Tiramisù allo yogurt e frutti di bosco

tiramisu-allo-yogurt-e-frutti-di-bosco-800x600
INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 125 g di yogurt naturale magro ANTICO PODERE BERNARDI
  • 100 g di frutti di bosco misti
  • 200 ml di panna fresca
  • 70 g di zucchero di canna NATURASI
  • 15 g di zucchero semolato
  • 4 fette di pane bauletto di farro ECOR
  • 1 uovo AZ.AGR.MORINI
  • 10 foglie di menta fresca

ingredienti utilizzati in promozione Bio per tutti nei supermercati bio NaturaSì e nei negozi Cuorebio:

  • uova AZ.AGR.MORINI,
  • yogurt naturale magro ANTICO PODERE BERNARDI,
  • zucchero di canna NATURASI,
  • pane bauletto di farro ECOR

COSTO DEL PIATTO PER 4 PERSONE: 6 euro
Preparazione:TEMPO DI PREPARAZIONE: 30 minuti + 2 ore di riposo in frigorifero
TEMPO DI COTTURA : 15 minuti

PREPARAZIONE
Con un taglia biscotti, del diametro dei vostri bicchieri da portata, ricavate dei dischetti di pane al farro. Scaldate lo zucchero di canna in una padella antiaderente con un cucchiaio di acqua. Quando si sarà formato il caramello, disponetevi i dischetti di pane al farro e fateli “caramellare”. Lasciate raffreddare.
Sbattete il tuorlo d’uovo con lo zucchero semolato, aggiungetevi lo yogurt e amalgamate il tutto. Montate la panna con la frusta elettrica ed unitela al composto di yogurt delicatamente.
Disponete uno strato di pane caramellato sul fondo dei vostri bicchieri da portata, versatevi la crema allo yogurt fino a formare un secondo strato ed infine disponetevi i frutti di bosco lavati e asciugati precedentemente.
Fate riposare il tutto in frigorifero per circa due ore, guarnite con foglioline di menta fresca e servite.

Tag:, , , , ,

Pizzette di carnevale

pizzette-di-carnevale
INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Ingredienti utilizzati in promozione presso i punti vendita NaturaSì e Cuorebio con l’iniziativa Bioconviene:

  • Olio extravergine di oliva IL PODERE,
  • Pane bauletto alla farina integrale ECOR
  • Polpa di pomodoro in lattina ECOR
  • Mozzarella con caglio microbico gr 100 BIOVOGLIA

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10 minuti
TEMPO DI COTTURA: 7 minuti

COSTO DEL PIATTO PER 4 PERSONE: 5 euro
Preparazione:
Prendete le fette di pane e con un taglia biscotti ricavate le formine che preferite.
Tagliate la mozzarella a cubetti molto piccoli. Posizionate in una padella le forme di pane, versate un cucchiaino di polpa di pomodoro su ciascuna e guarnitele con due o tre cubetti di mozzarella. Spolverate con semi di papavero e rosmarino tritato. Cuocete le pizzette in padella con il coperchio per 7 minuti.

Servite le pizzette calde con un filo di olio extravergine di oliva crudo.

Tag:, , , ,

Fusilli al ragù di lenticchie

fusilli al ragù di lenticchie
INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 270 g di Fusilli
  • 1 porro
  • 2 carote piccole
  • 12 cm di una costa di sedano
  • 50 g di Olio extravergine di oliva
  • 250 g di lenticchie
  • Vino bianco
  • 500 g di Polpa di pomodoro in lattina
  • Sale
  • Pepe
  • Erbe aromatiche fresche (timo, maggiorana, alloro)

Ingredienti utilizzati in promozione presso i punti vendita NaturaSì e Cuorebio con l’iniziativa Bioconviene:  

  • Polpa di pomodoro in lattina Ecor,
  • Fusilli Filiera Ecor,
  • Olio extravergine di oliva Il Podere

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15 minuti

TEMPO DI COTTURA : 50 minuti

COSTO DEL PIATTO PER 4 PERSONE: 6 euro

PREPARAZIONE
Pelate le carote, pulite il sedano, e tritateli finemente. Scaldate l’olio in una pentola dal fondo spesso.
Aggiungere le verdure, e mescolate per intriderle bene d’olio.
A questo punto mettere il coperchio, abbassate al minimo il fuoco e lasciate soffriggere a lungo e lentamente, finché le verdure non saranno divenute morbide e traslucide.
A questo punto aggiungete le lenticchie secche precedentemente lavate sotto acqua corrente, lasciatele insaporire qualche istante e sfumate con circa 1/2 bicchiere di vino bianco.
Lasciate evaporare il vino, aggiungete la passata di pomodoro e coprite con abbondante acqua calda (almeno il doppio del peso delle lenticchie).
Aggiungete le erbe aromatiche (mettendole in una garza se poi volete mangiarle oppure sfuse se volete averne solo l’aroma).
Riportate il tutto a bollore, mettete il coperchio e abbassate nuovamente il fuoco al minimo possibile.
Lasciate sobbollire il tutto a fuoco lento per 30 minuti, ricordandovi di mescolarlo di tanto in tanto, finché le lenticchie non risultino ben cotte. Verso fine cottura assaggiate e aggiustate di pepe e sale.
Nel frattempo portate a bollore abbondante acqua salata e cuocete la pasta. Versate il ragù caldo nella pasta scolata al dente e servite.

Tag:, , , , , ,

Spaghetti con le canocchie

Ingredienti (per 4 persone):spaghetti-con-le-canocchie

Preparazione:
Per prima cosa provvediamo a fare un lavoro di pazienza….di molta pazienza, bisogna toilettare con le forbici le canocchie, privandole delle zampette che hanno sotto la pancia, tagliando lateralmente tutti gli aculei da entrambi i lati e spuntando le due estremità,(testa e coda) ca. 1 cm. per parte. Fatto questo, vanno sciacquate bene e conservate in un recipiente con acqua e sale.
Prendete una larga padella, mettete l’olio ed i due spicchi d’ aglio tagliati finemente ed il peperoncino, fate arrosolare leggermente ed aggiungete le canocchie, le prime 5/6 dividetele a metà (in modo che rilascino facilmente tutto il loro interno) ed il resto intere. Lasciare cuocere per ca. 10 min. (di solito il sale non serve) dopodiché innaffiate con il vino bianco e lasciate evaporare. Togliete le canocchie intere ed adagiatele in un vassoio, in una pentole con abbondante acqua aggiustata di sale fate cuocere gli spaghetti ed al dente scolateli e fateli saltare nella padella con la salsa, aggiungete il prezzemolo fresco tritato al momento e servite. Le canocchie che avete conservato precedentemente potete metterle in un vassoio e servire a piacere insieme agli spaghetti. E’ indicato un buon Falerio bianco.

Ricetta e foto di Alessandro Carosi
Tag:, , , , , , , , ,

Patate al forno con pesto, broccoli e stracchino

patate-al-forno-con-pesto-e-stracchino
Ingredienti
(per 4 persone):

  • 4 patate gialle di dimensioni medio/grandi
  • 300 g di broccoli freschi
  • 160 g di spinaci surgelati
  • 80 ml di latte parzialmente scremato
  • 100 g di stracchino
  • 50 g pesto
  • Sale e pepe q.b.

Prodotti reperibili in promozione Bionconviene nei NaturaSì e Cuorebio:

Bio’s stracchino
Olio extravergine di oliva
Spinaci a cubi surgelati
Latte parzialmente scremato

costo per 4 persone: 10 euro

TEMPO DI PREPARAZIONE: 25 minuti + 15 minuti per il raffreddamento
TEMPO DI COTTURA: 60 minuti
Preparazione:
Per prima cosa preriscaldare il forno ad una temperatura di circa 220°.
Mentre il forno si riscalda prendete le patate e lavatele bene sotto l’acqua sfregando bene la buccia con un vecchio spazzolino. Fatto questo prendete le patate, asciugatele ed effettuate diversi fori profondi con con uno stuzzicadenti; mettetele in una teglia rivestita di carta forno, e lasciate cuocere per circa 40/50 minuti (a seconda della dimensione delle patate), fino a quando le patate saranno ben cotte.
Nel frattempo preparate il ripieno. Prendete i broccoli e lavateli sotto acqua corrente, puliteli e lessateli. Prendete gli spinaci, scongelateli e scolateli bene. Prendete il pesto e mettetelo a scolare tenendo però da parte l’olio ottenuto.
Appena le patate saranno pronte, lasciatele raffreddare almeno per una quindicina di minuti. Una volta tiepide prendete un coltello e tagliatele per il lungo a circa 2/3 dell’altezza. Prendete poi un cucchiaio e rimuovete delicatamente la polpa delle patate (che metterete in una ciotola) lasciando attaccato alla buccia uno strato di circa 1/2 cm di polpa.
Prendete quindi ora la polpa di patate, i broccoli, gli spinaci, lo stracchino, una presa di sale, una manciata di pepe, il pesto scolato ed infine il latte. Unite tutti gli ingredienti nel mixer e frullate il tutto.
Prendete quindi le patate precedentemente svuotate riempitele abbondantemente con il ripieno.
Posizionate le patate su una teglia rivestita con carta da forno, condite con un filo di olio del pesto e infornate a 220°C per altri 8/10 minuti. Negli ultimi 2/3 minuti accendete il grill, per donare alle patate maggiore croccantezza.
Toglietele quindi dal forno e servite. Ottimo l’accompagnamento con fagiolini lessi.

Tag:, , , , , , ,

Bignè argentini – senza glutine al dulce de leche e soia -

bigne
Ingredienti
:

  • 100 g burro
  • 100 g acqua
  • 100 g  farina di riso
  • 160 g di uova (3 medie intere)
  • 1 pizzichino di sale grosso
  • budino di soia 400 g
  • dulce de leche 1 cucchiaio
  • cioccolato fondente 40 g
  • zucchero a velo

Preparazione:
Porre in una pentola l’acqua e il burro a pezzetti piccoli e il pizzichino di sale; scaldare il tutto e mescolare fino a completo scioglimento del burro. Togliere dal fuoco e versare la farina mescolando.
Rimettere sul fuoco fino a che sulle pareti della pentola si crea una pellicola continuando sempre a girare. Togliere dal fuoco e porre il composto in una terrina fredda e versarvi un uovo alla volta. Aggiungere l’uovo successivo solo dopo aver amalgamato in modo completo e omogeneo il composto (ripetere con le 3 uova).
prendere un cucchiaio e predisporre delle palline omogenee sulla placca del forno rivestita di carta forno.
fare cuocere a 220° per 15’ poi abbassare la temperatura a 190° per 10’ senza mai aprire il forno.
intanto preparare la crema per il ripieno:
prendere il budino di soia alla vaniglia e mischiarla al dulce de leche. mescolare bene fino a completo scioglimento.
sfornare e appoggiar i bignè su una superficie piana e fredda.
Quando saranno freddi, bucarli sul fondo con una punta e riempirli di crema con un siringa o sac a poche.
Infine sciogliere al microonde o a bagno maria il fondente e intingere la parte superiore dei bignè.
In alternativa su alcuni bignè anziché il cioccolato fondente, si può usare lo zucchero a velo per spolverizzare la superficie. Mettere in frigorifero per un paio d’ore prima della consumazione.

buona degustazione, saranno golosi ma leggeri :-)

Ricetta e foto di RUSTY

Tag:, , , , , , , , , ,

Zuppetta di rombo in bianco

Ingredienti (per 4 persone):

  • Rombo kg.1 ca.
  • 2 spicchi di aglio rosso
  • ½ lime (o limone)
  • prezzemolo
  • 2 foglie di salvia
  • 50 cl. d’ olio
  • sale q.b. qualche granello di pepe

Preparazione:
Questa è una ricettina semplice, veloce e sana. Dal pescivendolo, fatevi preparare il rombo, privato della pelle del dorso (quella nera) e della testa (ma non gettatela), a filetti verticali.
Con la testa, insieme a mezza cipolla, una costola di sedano, un ciuffo di prezzemolo, una carota ed un datterino, fate un fumetto….ve ne servirà un bicchiere.
Dunque, prendete una padella, versate l’ olio, unite i due spicchi d’ aglio schiacciati e adagiatevi i filetti di rombo, tagliate a fettine sottili il mezzo lime e adagiatele sui filetti, metteteci il pepe in grani (poco) e per ultimo mettete qualche ciuffo di prezzemolo al naturale, aggiustate di sale e versate. ci il bicchiere di fumetto. Coprire con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco dolce per ca. 15 minuti, ogni tanto agitate la padella in modo che il pesce rilasci i suoi umori.
Servire i filetti con dei crostoni di pane abbrustolito e accompagnate il tutto con un bianchello del Metauro.

Ricetta di Alessandro Carosi
Tag:, , , , , , , , ,

Biscotti stelline di Natale

stelline di natale
Ingredienti
:

  • 400 g farina 00
  • 100 g zucchero
  • 100 g burro morbido
  • 150 ml sciroppo d’acero
  • 1 uovo grande
  • 1 cucchiaino bicarbonato di sodio
  • 1 pizzico sale
  • 2 cucchiaini zenzero reale in polvere
  • 1 cucchiaino cannella macinata
  • 1 grattugiata noce moscata
  • 1 pizzico chiodi di garofano
  • 1 pizzico macis
  • 1 pizzico pimento

Per la Glassa:

  • 200gr zucchero al velo
  • 1 albume
  • colorante alimentare

Preparazione:
Fate ammorbidire il burro e lavoratelo con lo zucchero ottenendo un composto spumoso. Unite il tuorlo e lo sciroppo d’acero e continuate a mescolare. Settacciate la farina, unite tutte le spezie e il bicarbonato e versatela poco alla volta nel composto di burro e zucchero. Continuate a mescolare finche non avrete ottenuto un impasto morbido. Dividetelo in due, foderatelo con della pellicola e fatelo riposare in frigo per una notte intera.
Preriscaldate il forno a 180. Togliete la pasta dal frigo e stendetela su un ripiano. Se dovesse risultare troppo morbida unite un po’ di farina. Ritagliate la pasta con le formine e posizionate su una placca ricoperta da carta forno. Infornate per una decina di minuti, finche i biscotti non diventano dorati. Sfornateli e fateli raffreddare. Intanto preparate la glassa. Sbattete un po’ l’albume e unitelo un po’ alla volta allo zucchero finche’ non sara’ del tutto assorbito. Regolatevi per la consistenza desiderata e aggiungete del colorante se volete. Spennellate e decorate a piacere i biscotti.

Ricette e foto da la cuocavvenente
Tag:, , , , , , , , , , , , ,