Rigatoni con bietola e salsiccia

rigatoni bietole e salsiccia
Ingredienti
(per 4 persone):

  • 360 g rigatoni
  • 400 g di pomodorini
  • 300 g salsiccia sbriciolata
  • 1 kg di bietole fresche
  • Vino Bianco q.b.
  • Aglio,  peperoncino e erba cipollina
  • Olio extravergine di oliva
  • Cacioricotta grattugiato

Preparazione:
Pulite le bietole, lavatele e bollitele in acqua per ¾ della loro cottura, quando saranno cotte, scolatele. L’ultima cottura verrà fatta nel sughetto.
In una casseruola preparate il soffritto: olio, aglio, peperoncino, erba cipollina. Versate la salsiccia e sfumate con un di vino bianco, aggiungete i pomodorini salsati e le bietole, salate e cuocete massimo per 15 minuti.
Bollite i Rigatoni e, una volta pronti mantecateli nella salsa, un filo di olio extravergine e una manciata di cacioricotta.
Impiattate e spolverate abbondantemente con il cacioricotta.

Tag:, , , , , , , , , ,

Pollo e carciofi

pollo e carciofi
Ingredienti
:

  • 2 petti di pollo interi  di medie dimensioni
  • 350 g di cuori di carciofo (vanno bene anche quelli surgelati)
  • 2 spicchi di aglio
  • olio ex vergine di oliva
  • 150 g polpa di pomodoro
  • brodo vegetale q.b
  • sale, pepe

Preparazione:
Tagliate a cubetti i petti di pollo, fateli rosolare in una padella con 3 cucchiai di olio, bagnate con il vino bianco e lasciate evaporare. Pulite i carciofi, tagliateli a spicchi e fateli rosolare  in un’altra  padella, abbastanza capiente perché dopo vi dovrete aggiungere il pollo, con l’olio e i due spicchi d’aglio schiacciati per circa 7 / 8 minuti.
Versate sui carciofi la polpa di pomodoro, coprite e fate cuocere a fuoco dolce per circa 15 minuti aggiungendo magari un goccio di brodo se dovesse asciugarsi troppo. Trascorso questo tempo aggiungete  i cubetti di pollo ai carciofi, salate, pepate, mescolate bene, e fate cuocere per un’altra ½ ora versando di tanto in tanto un po’ di brodo vegetale ( se non avete tempo va bene anche fatto con il dado altrimenti usate una carota, sedano e cipolla).
Se usate i carciofi surgelati i tempi di cottura si riducono parecchio, infatti basta sbollentarli in acqua salata per qualche minuto e poi cucinarli come vi ho descritto ma diminuendo appunto la cottura.

Tag:, , , , , , , , , ,

Fusilli con Ragù di Totanetti e Tartufi di Mare

fusilli con ragù di totanetti
Ingredienti:

  • Fusilli Napoletani Freschi
  • Tartufi di Mare
  • Semi di Finocchio
  • Totanetti
  • Pomodorini
  • Olio Evo
  • Aglio
  • Sale & Pepe

Preparazione:
Pulite i totanetti e tagliate a rondelle le sacche e tritate i tentacoli. Lavate bene i tartufi e metteteli in acqua e sale. In una padella fate soffriggere l’aglio e aggiungete i totanetti, poi i tartufi precedentemente fatti aprire in una pentola a parte. Ricordate di conservare il succo di cottura e filtrarlo.
Aggiunegete i pomodorini tagliati a metà e i semi di finocchio. Infine i tartufi. Salate e pepate.
Cuocete i fusilli al dente e fateli poi salare nella padella aggiungendo qualche cucchiaio di sugo dei tartufi.

Ricetta e foto da La cuoca Avvenente
Tag:, , , , , ,

Saltimbocca di Pollo alla Romana

Saltimbocca di Pollo alla Romana

Ingredienti:

  • Petto di Pollo
  • Prosciutto Crudo
  • Salvia
  • Burro
  • Vino Rosato
  • Fior di sale di Camargue
  • Pepe Nero

Battete i petti di pollo con un batticarne, salateli poco e adagiate su ognuno una fetta di prosciutto. Posizionate al centro una foglia di salvia e infilzateli con uno stecchino da cucina. In una padella fate spumeggiare il burro e rosolatevi la carne finche non si sarà formata una crosticina croccante e dorata. A quel punto toglieteli dalla padella, aggiungete un pò di vino rosato e sfumate in modo d’avere un intingolo da versare sulla carne. Spolverate con un pò di pepe e servite ben caldi.

Tag:, , , , ,

Tortilla patate e maggiorana

Tortilla di patate e maggiorana
Ingredienti (4 persone)
:

  • 3 uova
  • 3 patate medie
  • 50 g di latte parzialmente scremato
  • 1 cipolla gialla
  • 1 rametto di maggiorana
  • q.b. olio extravergine di oliva
  • q.b. sale
  • q.b. pepe

Preparazione:
Pelate le patate e tagliatele a cubetti di uguali dimensioni. Sbucciate la cipolla e tagliatela grossolanamente. Fate cuocere le patate e la cipolla in abbondante olio extravergine di oliva per 3 minuti. Aggiungete un goccio d’acqua, salate, coprite con coperchio e continuate la cottura per circa 20 minuti a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto, finché le patate non saranno morbide.
Nel frattempo sbattete le uova, aggiungete il latte, salate, pepate e amalgamate il tutto. Aggiungete le foglie di maggiorana e mescolate.
Quando patate e cipolle saranno cotte, scolatele dall’olio in eccesso ed unitele al composto di uova e latte.
Scaldate a fuoco vivo una padella con un filo di olio. Quando questo sarà ben caldo versate il composto di patate cercando di distribuirlo per bene facendo ruotare la padella. Fate cuocere a fuoco vivo per 1 minuti, poi abbassate al minimo e continuate la cottura per 10 minuti circa. Con l’aiuto di un coperchio girate la frittata e fate cuocere anche l’altro lato per 5 minuti.
Servite calda o tiepida con un contorno di verdure o una salsa.

Tag:, , , , , , , ,

Pappardelle con fegatini di pollo e pancetta

Pappardelle con fegatini di pollo e pancetta
Ingredienti
:

  • 3 uova
  • 300 g di farin
  • 50 g di carne tritata
  • 9-10 fegatini di pollo
  • 50 g di lardo o pancetta
  • 1 cipolla
  • 50 g di formaggio pecorino o parmigiano grattugiato
  • 1/2 bicchiere di olio extra vergine di oliva
  • 1/2 bicchiere di passata di pomodoro
  • sale e pepe
  • foglie di basilico fresco

Preparazione:
Impastate la farina con le uova e lavoratela fino a formare una pasta ben compatta, fatela riposare per circa 30 minuti, poi stendete su una superficie piana una sfoglia sottile.La sfoglia una volta ben asciutta arrotolatela su stessa, come a formare una sorte di salame e tagliate delle fette dalla larghezza che preferite.Tritate la pancetta o il lardo insieme alla cipolla e mettete a soffriggere nell’olio; quando saranno rosolate, aggiungete i fegatini tagliati a piccoli pezzetti e, dopo 5 minuti circa, anche la carne trita.Devono cuocere per almeno mezz’ora in un tegame coperto, infine aggiungete la passata di pomodoro e fate cuocere ancora per un’altra mezz’ora.Ora dovete cuocere le pappardelle in abbondante acqua salata, portata precedentemente ad ebollizione, appena raggiunta la cottura, scolatele molto bene, poi condite con il ragù che avete preparato e spolveratele di pecorino o parmigiano grattugiato; infine girate e servite i piatti guarniti con foglie di basilico fresco.

Tag:, , , , , ,

Spaghetti di Gragnano con calamari e copertura Mimosa (videoricetta)

Spaghetti di Gragnano con calamari e copertura Mimosa
Ingredienti:

  • 280 g di Spaghetti di Gragnano
  • 300 di calamari freschi
  • 10 g di zenzero
  • 1 cucchiaio di gomasio
  • 10 alghe
  • 4 tuorli d’uovo sodo
  • sale e pepe
  • prezzemolo
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione:

Tag:, , , , , , , , , ,

Torta rustica broccoli e salsiccia

TORTA RUSTICA BROCCOLI E SALSICCE
Ingredienti (per l’impasto)
:

  • 1 kg. di farina
  • 300 g. di margarina
  • 1 pezzetto di lievito di birra
  • un bicchiere di latte
  • sale
  • pepe

Ingredienti per il ripieno:

  • 700 gr di broccoli puliti e scaldati
  • 4 salsicce
  • 1 spicchio d’aglio

Preparazione:
Si inizia con lo sciogliere la margarina mentre a parte si fa riscaldare il latte (non deve essere caldissimo ma tiepido) e ci si fa sciogliere il lievito dentro. Unire entrambe alla farina e aggiungere sale e pepe, amalgamare l’impasto e lasciarlo crescere per circa un’ora. Nel frattempo in una padella antiaderente mettere uno spicchio d’aglio ad imbiondire, aggiungere le salsicce sbriciolate e dopo 5 minuti aggiungere i broccoli e lasciate cuocere per una decina di minuti, togliete dal fuoco e lasciate raffreddare. Quando è lievitato l’impasto stendere due fogli di pasta e dopo aver foderato la teglia con carta forno, stendere il primo strato di sfoglia, poi riempire con il composto di broccoli e salsicce, coprire con l’altro strato, spennellare con il rosso d’uovo e mettere in forno preriscaldato a 200° poi abbassare a 180 °e cuocere per più di un’ora.

Ricetta e foto di Anita
Tag:, , , , , , , ,