Maccheroncini al sugo di cavolfiore e salsiccia (video)

Ingredienti:

  • 300 g cavolfiore,
  •  1/2 cipolla,
  • 100 g salsiccia sbriciolata,
  • qualche cucchiaio polpa di pomodoro,
  • sale,
  • olio,
  • 10 g ricotta salata

Straccetti di seitan con verdure al vapore

straccetti-di-seitan-con-verdure-al-vaporeIngredienti (per 4 persone):

  • 200 g di seitan al naturale
  • 100 g di zucca
  • 100 g di broccolo
  • 50 g di porro
  • 25 g di gomasio
  • 25 g di tamari
  • 20 g di olio extravergine di oliva
  • 10 g di sesamo

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15 minuti
TEMPO DI COTTURA: 30 minuti

Preparazione:
Tagliate la zucca a cubetti, il porro a listarelle e il broccolo a cimette. Lavate le verdure e cuocetele a vapore per 25-30 minuti.
Nel frattempo mettete a scaldare un cucchiaio di olio extravergine di oliva in una padella antiaderente, tagliate il seitan a listarelle e versatelo nella padella con l’olio. Fate soffriggere per 5 minuti, sfumate con la tamari, aggiungete il sesamo e continuate a cuocere per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto.
Servite il seitan caldo con le verdure al vapore.

Coniglio ripieno

Coniglio ripieno
Ingredienti:

  • 1 coniglio dissossato
  • 5 uova
  • 2-3 fette di prosciutto cotto
  • 2-3 fette di mortadella
  • 2 spicchi di aglio
  • prezzemolo
  • rosmarino
  • parmigiano reggiano
  • olio extravergine di oliva
  • sale, pepe

Preparazione:
In una terrina, sbattete le uova, unite il prezzemolo tritato, mezzo spicchio d’aglio e il parmigiano grattugiato. Fate friggere il tutto realizzando una frittata.

Disossate con cura il coniglio; preparate a parte un trito con l’aglio avanzato, il rosmarino, il sale e il pepe: distribuite generosamente all’interno del coniglio.

Rivestite l’interno del coniglio con la mortadella, il prosciutto e la frittata preparata. Legate il coniglio e inseritelo in uno stampo da forno unto con olio, e cuocete per 1 ora. Al termine della cottura, fate raffreddare e servite.

Tagliata rucola e grana

tagliata rucola e grana
Ingredienti:

  • due costate disossate e prive del filetto o 500 grammi di controfiletto
  • rucola
  • scaglie di grana
  • olio extra vergine di oliva
  • aceto balsamico di Modena
  • sale

Preparazione:
Lavate il mazzetto di rucola e tagliatelo, ma non troppo. Potete anche lasciare le foglioline così come sono, senza sminuzzarle troppo. Scaldiamo una piastra e nel frattempo tagliamo via il grasso dalla carne (se abbiamo la carne in frigorifero, è bene toglierla un po’ prima, diciamo da un’ora in su). Le fettine di manzo devono essere non più grosse di tre centimetri, battiamole da entrambi i lati col batticarne. Quindi, mettiamo sulla piastra quando è ormai calda e cuociamo girando le fettine per circa 8 minuti per ogni lato. Saliamo. Una volta che abbiamo cotto le fettine, mettiamole su di un tagliere e tagliamone lateralmente delle fettine meno spesse. Siamo pronti per la composizione del piatto.

Crema di broccoli con patate piccanti

crema di broccoli con patate piccanti
Ingredienti (per 4 persone)
:

  • 2 broccoli
  • 4 patate piccole+1 grande
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1,5 litri di brodo vegetale
  • 2 cucchiai di olio
  • 1 cucchiaino di conserva di peperoncino
  • sale, pepe

Preparazione:
Ho lavato e tagliato i broccoli a pezzetti (non serve essere eccessivamente precisi, tanto poi si frulla tutto). Ho eliminato solo la parte finale del gambo e le foglie. Ho lavato, sbucciato e tagliato le patate a pezzetti: le 4 piccole a pezzi un po’ più grosse, quella grande a pezzettini piccoli e regolari. Ho sbucciato l’aglio e l’ho tagliato a pezzetti. Ho preso un pentola e ci ho messo l’aglio, i broccoli, le 4 patate piccole e il brodo. Ho messo tutto sul fuoco. Nel frattempo in una padella ho messo l’olio, l’ho fatto scaldare per bene, poi ho aggiunto le patate e la conserva di peperoncino. Ho fatto cuocere, aggiungendo, se necessario, un po’ d’acqua. Alla fine ho salato. Una volta che i broccoli erano cotti, ho preso il minipimer e ho frullato tutto per bene. Ho lasciato ancora sobbollire per un po’, per asciugare un po’ la crema. Ho assaggiato, aggiustato di sale e pepato. Ho lasciato raffreddare la crema. L’ho servita accompagnandola con le patate piccanti.

Ricetta e foto da: Pane e Acqua di rose

1 2 3 83