Penne all’arrabbiata


Ingredienti (per 4 persone):

  • 320 g di penne rigate
  • 500 g di pomodori pelati
  • 3 spicchi di aglio
  • peperoncino a piacere
  • olio e.v.o
  • prezzemolo
  • sale

Preparazione:

In una padella mettete a scaldare qualche cucchiaio di olio extravergine, aggiungete gli spicchi di aglio e il peperoncino a piacere. Quando l’aglio è diventato dorato toglietelo, aggiungete i pomodori pelati tagliati a pezzetti e lasciate cuocere a fuoco medio per circa 15-20 minuti circa.

Lessate le penne in abbondante acqua salata e scolatele al dente. Fatele saltare in padella col sugo appena preparato. Aggiungete del prezzemolo fresco tritato e servite.

Filetti di trota salmonata ai funghi


Ingredienti
(Per 4 persone):

  • 8 filetti di trota salmonata (100 g cad.)
  • 150 g di gallinacci
  • 2 scalogni
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 60 g di burro
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 10 cl di vino bianco
  • 1 cucchiaio di panna da cucina
  • 40 g di farina
  • sale e pepe

Preparazione:
Pulite i gallinacci con uno strofinaccio umido, senza lavarli. Pelate gli scalogni e tritateli finemente, e tritate l’aglio. In una padella fate scaldare l’olio e ponetevi i gallinacci. Fateli rosolare a fuoco abbastanza vivo per 7-8 minuti. Sgocciolateli, quindi riponeteli nella padella con 20g di burro, gli scalogni, l’aglio e il prezzemolo. Fate cuocere per 5 minuti e versate il vino.
Salate e pepate, legate con la panna e fate cuocere a fuoco lento per 15 minuti.
Passate i filetti di trota nella farina. In una padella capiente fate fondere il burro rimasto.
Quando il burro sarà sciolto, ponete i filetti di pesce nella padella e fate cuocere 5 minuti per lato.
Regolate di sale e di pepe, disponete i filetti di trota su un piatto e serviteli con i funghi e la salsa.

Crocchette di pollo

Ingredienti (per 4 persone):

  • 500 g di petti di pollo cotti
  • 1 cucchiaino di brodo granulare di pollo
  • 100 g di burro
  • 40 g di farina
  • 12,5 cl di latte
  • 3 cucchiai di pangrattato
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 2 uova
  • 75 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • sale

Preparazione:
Fate sciogliere il brodo granulare di pollo in 12,5 cl d’acqua.
In una casseruola, fate fondere 50 g di burro, aggiungete la farina, il latte e il brodo e mescolate per 3 minuti, per far ispessire il composto.
In una terrina mescolate il pollo tritato molto finemente con 2 cucchiai di pangrattato, il prezzemolo tritato e le uova battute.
Salate, aggiungete il contenuto della casseruola e mescolate.
Con il preparato al pollo formate 8 crocchette.
In una ciotola, mescolate 1 cucchiaio di parmigiano col pangrattato e utilizzatelo per impanare le cocchette.
Preriscaldate il forno a 180°C.
Ponete le crocchette in una teglia, precedentemente imburrata.
Fate fondere 50 g di burro, versatelo sulle crocchette e infornate per 20 minuti.
Sfornate le crocchette e lasciatele raffreddare per un paio di minuti prima di servire.

Torta di mele

Ingredienti:

per la pasta:

  • 320 g di farina 00
  • un pizzico di sale
  • mezzo cucchiaino di lievito per dolci
  • 200 g di burro
  • 7 cucchiai di acqua fredda
  • 1 cucchiaio di aceto di mele

per il ripieno:

  • 5 mele granny smith
  • 100 gr di zucchero bianco
  • circa mezzo vasetto di marmellata di kiwi e uva spina

 

Preparazione:
Tagliare il burro a pezzetti e unirlo alla farina, il lievito, il sale l’acqua e l’aceto e impastare il tutto. Creare una palla e farla riposare in frigo per circa un’ora.

Nel frattempo sbucciare le mele, togliere il torsolo, tagliarle a cubetti piccoli, unire lo zucchero e metterle da parte.

Dividere l’impasto in due e e stendere due dischi con il mattarello. Mettere il primo disco di pasta in una tortiera da 22 cm. Distribuito le marmellata sul disco di pasta, anche sui bordi. Aggiungere le mele, scolandole bene. Coprire il tutto col secondo disco di pasta e chiudere bene ai bordi. praticare quattro tagli sulla sommità della torta e infornare a 215° per circa 50 minuti.

Pie di pere, amaretti e cioccolato

Ingredienti:
Per la pasta frolla:

  • 150 g di burro freddo
  • 400 di Farina
  • 2 Uova medie
  • 1 bustina di Vanillina
  • 120 g di zucchero semolato

Per il ripieno:

  • 100 g di amaretti
  • 1 bicchierino di Amaretto (liquore)
  • 50 g di burro
  • 3 cucchiai di Cacao in polvere
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 4 pere abate
  • 120 g di zucchero

Preparazione:

Preparate la pasta frolla con le dosi segnate nella scheda ingredienti e il procedimento che trovate spiegato molto bene sul sito Il cucchiaio d’argento . Formate il panetto con la frolla, copritelo con pellicola e mettetelo in frigo a riposare per almeno 1h.

Sbucciate le pere, togliete il torsolo interno e tagliatele in dadolata fine. Ponete una casseruola sul fuoco con il burro quando questo si sarà sciolto aggiungete le pere e fate cuocere a fuoco medio per circa 3-4 minuti; nel frattempo riunite nel mixer gli amaretti con il cacao e tritate finemente fino a ridurre in polvere. Aggiungete l’Amaretto di Saronno alle pere lasciate sfumare e abbassate il fuoco; aggiungete alle pere lo zucchero mescolato con la cannella e poi la polvere di amaretti e cacao mescolate bene con un cucchiaio di legno e fate cuocere fino a che le pere siano morbide, circa 20 minuti; trasferite il composto in una terrina e fate intiepidire. Prendete il panetto di frolla e tagliatene due terzi che vi serviranno per la base della torta; stendete in una sfoglia di circa 3 mm di spessore e foderate uno stampo da crostata di 23 cm; eliminate la frolla in eccesso e versatevi il composto di pere; spennellate i bordi con l’uovo intero sbattuto e poi stendete anche la seconda parte di frolla con gli avanzi dei bordi e coprite lo stampo ) premendo delicatamente sul bordo; tagliate l’eccesso di frolla e fate aderire bene i due strati; con i rebbi di una forchetta bucherellate i bordi così che in cottura l’umidità del ripieno possa fuoriuscire senza rovinare la torta; con la frolla avanzata potete creare delle decorazioni che disporrete a piacere sulla superficie della torta dopo averla spennellata con l’uovo . Ponete le decorazioni a vostro piacere sulla superficie di pasta, spennellate nuovamente con l’uovo e infornate in forno caldo a 190° a cuocere per circa 45-50 minuti. Se dovesse prendere troppo colore dopo i primi 20 minuti potete abbassare la temperatura a 180° e proseguire fino a termine della cottura

Ricetta e foto di Elsa Piccolini

1 2 3 65