Tagliata rucola e grana

tagliata rucola e grana
Ingredienti:

  • due costate disossate e prive del filetto o 500 grammi di controfiletto
  • rucola
  • scaglie di grana
  • olio extra vergine di oliva
  • aceto balsamico di Modena
  • sale

Preparazione:
Lavate il mazzetto di rucola e tagliatelo, ma non troppo. Potete anche lasciare le foglioline così come sono, senza sminuzzarle troppo. Scaldiamo una piastra e nel frattempo tagliamo via il grasso dalla carne (se abbiamo la carne in frigorifero, è bene toglierla un po’ prima, diciamo da un’ora in su). Le fettine di manzo devono essere non più grosse di tre centimetri, battiamole da entrambi i lati col batticarne. Quindi, mettiamo sulla piastra quando è ormai calda e cuociamo girando le fettine per circa 8 minuti per ogni lato. Saliamo. Una volta che abbiamo cotto le fettine, mettiamole su di un tagliere e tagliamone lateralmente delle fettine meno spesse. Siamo pronti per la composizione del piatto.

Pizza chiena

Pizza Chiena
Ricetta  tratta dal libro Frijenno Magnanno: 

Ingredienti:

  • 1 gr di farina
  • 4 uova intere
  • 50 g di sugna
  • 1 panetto di lievito di birra
  • 300 g di prosciutto crudo
  • 300 g di pancetta affumicata
  • 50 g
  • 150 g di parmigiano grattugiato
  • 50 g di formaggio romano grattugiato
  • 20 uova intere
  • pepe e sale q.b

Procedimento 

Mettete la farina ncopp’ a nu tavulillo, fate una fontanella al centro, mettendo le uova, il sale, il lievito e la sugna. Impastate il tutto e dividete in due panetti, che metterete a crescere c’a cuperta ncoppa.  Nel frattempo tagliate a pezzettini gli ingredienti e sbattete le uova mescolandoli fino a creare un composto unico. Quando l’impasto sarà cresciuto, stendetelo con il mattarello e facite ddoje pettole, doppie scarze nu dito. Una pettola va messa in un ruoto, con all’interno il composto e l’altra sopra, chiudendo i bordi accuratamente ed ungendo la superficie con della sugna.

Si fa cuocere in forno caldo per 180° per circa 50 minuti per un’ora circa fin quando la superficie non diventa bella dorata.  Fate raffreddare, tagliate a fette e poi servire la vostra sostanziosa pizza chiena.

Pizzette di carnevale

pizzette-di-carnevale
INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Ingredienti utilizzati in promozione presso i punti vendita NaturaSì e Cuorebio con l’iniziativa Bioconviene:

  • Olio extravergine di oliva IL PODERE,
  • Pane bauletto alla farina integrale ECOR
  • Polpa di pomodoro in lattina ECOR
  • Mozzarella con caglio microbico gr 100 BIOVOGLIA

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10 minuti
TEMPO DI COTTURA: 7 minuti

COSTO DEL PIATTO PER 4 PERSONE: 5 euro
Preparazione:
Prendete le fette di pane e con un taglia biscotti ricavate le formine che preferite.
Tagliate la mozzarella a cubetti molto piccoli. Posizionate in una padella le forme di pane, versate un cucchiaino di polpa di pomodoro su ciascuna e guarnitele con due o tre cubetti di mozzarella. Spolverate con semi di papavero e rosmarino tritato. Cuocete le pizzette in padella con il coperchio per 7 minuti.

Servite le pizzette calde con un filo di olio extravergine di oliva crudo.

Cozze ripiene gratinate

Ingredienticozze-ripiene-gratinate

  • Cozze
  • Pomodoro Fresco
  • Uova
  • Pane raffermo
  • Pangrattato
  • Pecorino Romano Grattugiato
  • Prezzemolo
  • Olio Evo
  • Sale & Pepe
  • Aglio

Preparazione:
Pulite le cozze e cuocetele brevemente fino a far aprire i gusci. Preparate la farcia mixando il pane raffermo, l’aglio, il prezzemolo, l’uovo e il pomodoro. Salate e pepate. Condite con l’olio e versate il composto su ogni cozza fino a coprire l’intero guscio. Cospargete di pangrattato e ancora un pò d’olio e infornate per una decina di minuti con la funzione grill.

Strudel di carciofi

Ingredienti:strudel-di-carciofi

  • un rotolo di pasta sfoglia
  • 4 carciofi
  • 12 fettine di pancetta o di speck
  • 4 larghe fette di formaggio morbido
  • parmigiano grattugiato
  • vino bianco secco
  • olio evo
  • sale e pepe.

Preparazione:
Pulire i carciofi conservando i gambi, spelare questi ultimi e tagliarli a rondelle. Tagliare i cuori di carciofo a fettine. In una larga padella mettere un filo d’olio e quando è caldo cuocervi i carciofi bagnandoli con poco vino; farlo evaporare, salare, pepare e portare a cottura unendo, se necessario, poca acqua calda. I carciofi devono risultare asciutti.
Stendere la pasta sfoglia con la sua carta su una teglia da forno; coprire la parte centrale della pasta con le fettine del salume scelto sistemando poi su di esse le fette di formaggio. Versarvi sopra i carciofi stendendoli bene, poi piegare all’interno i due lati più corti della pasta e successivamente arrotolarla a strudel aiutandosi con la carta su cui è appoggiata la pasta. Bagnarsi le mani con acqua fredda e massaggiare lo strudel. Cospargerlo con parmigiano grattugiato, poi passare in forno già caldo a 180° per circa 40 minuti. Spegnere il forno e lasciare riposare lo strudel per 10 minuti poi servirlo.

1 2 3 6