Penne all’arrabbiata


Ingredienti (per 4 persone):

  • 320 g di penne rigate
  • 500 g di pomodori pelati
  • 3 spicchi di aglio
  • peperoncino a piacere
  • olio e.v.o
  • prezzemolo
  • sale

Preparazione:

In una padella mettete a scaldare qualche cucchiaio di olio extravergine, aggiungete gli spicchi di aglio e il peperoncino a piacere. Quando l’aglio è diventato dorato toglietelo, aggiungete i pomodori pelati tagliati a pezzetti e lasciate cuocere a fuoco medio per circa 15-20 minuti circa.

Lessate le penne in abbondante acqua salata e scolatele al dente. Fatele saltare in padella col sugo appena preparato. Aggiungete del prezzemolo fresco tritato e servite.

Tagliatelle ai funghi porcini

Ingredienti (per 4 persone):

  • 400 g di tagliatelle
  • 400 g di funghi porcini freschi
  • 1 spicchio d’aglio
  • prezzemolo tritato
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • sale, pepe q.b.
  • parmigiano grattugiato

Preparazione:
Pulite i funghi con un panno e tagliateli a lamine di 3 millimetri. In un padella imbiondite l’aglio nell’olio, unite poi i funghi, aumentate la fiamma e mescolando di tanto in tanto, fateli cuocere per 15 minuti. Salate e pepate.
In abbondante acqua salata cuocete le tagliatelle che, una volta scolate, farete saltare in padella coi funghi spolverizzandole col prezzemolo tritato.
Portate a tavola servendo con poco parmigiano grattugiato.

Canelloni di scarola

cannelloni con la scarola
Ingredienti per 4/6 persone
:

  • g 400 di sfoglia integrale
  • kg 1,5  di scarola
  • g 300 di salsiccia
  • g 200 di grana grattugiato
  • g 100 di provola grattugiata
  • 1 uovo
  • g 500 di latte
  • g 50 di burro
  • g 30 di farina
  • noce moscata grattugiata
  • Sale

Preparazione:

Lava la scarola e metti a bollire in acqua bollente salata le foglie separate per 5 minuti. Scola e lascia raffreddare.
Per eliminare l’acqua in eccesso asciuga l’insalata strizzandola con un canovaccio.
Trita la verdura grossolanamente e raccogli in una terrina con la grana, l’uovo, sale e noce moscata.
Amalgama bene il composto. Prepara la sfoglia integrale.
Stendila e taglia dei quadrati: ricava i cannelloni.
Cuoci i quadratoni in acqua bollente salata e raffreddali in acqua fredda salata.
Condisci ogni cannellone distribuendo, con un sac a poche, abbondante ripieno sulla sfoglia.
Arrotola la sfoglia su se stessa tenendo la chiusura verso il basso.
Disponi i cannelloni allineati in una pirofila da forno.
Con il burro, la farina, il latte, un pizzico di sale e la noce moscata preparare una besciamella.
Sbriciola finemente la salsiccia nella besciamella e aggiungi un’abbondante grattugiata di provola.
Con questa salsa copri tutti i cannelloni. Inforna a 180°/200° per 25 minuti fino alla completa gratinatura.
E’ meglio lasciare i cannelloni fuori dal forno per 10 minuti prima di servire.

Maccheroncini al sugo di cavolfiore e salsiccia (video)

Ingredienti:

  • 300 g cavolfiore,
  •  1/2 cipolla,
  • 100 g salsiccia sbriciolata,
  • qualche cucchiaio polpa di pomodoro,
  • sale,
  • olio,
  • 10 g ricotta salata

Crema di broccoli con patate piccanti

crema di broccoli con patate piccanti
Ingredienti (per 4 persone)
:

  • 2 broccoli
  • 4 patate piccole+1 grande
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1,5 litri di brodo vegetale
  • 2 cucchiai di olio
  • 1 cucchiaino di conserva di peperoncino
  • sale, pepe

Preparazione:
Ho lavato e tagliato i broccoli a pezzetti (non serve essere eccessivamente precisi, tanto poi si frulla tutto). Ho eliminato solo la parte finale del gambo e le foglie. Ho lavato, sbucciato e tagliato le patate a pezzetti: le 4 piccole a pezzi un po’ più grosse, quella grande a pezzettini piccoli e regolari. Ho sbucciato l’aglio e l’ho tagliato a pezzetti. Ho preso un pentola e ci ho messo l’aglio, i broccoli, le 4 patate piccole e il brodo. Ho messo tutto sul fuoco. Nel frattempo in una padella ho messo l’olio, l’ho fatto scaldare per bene, poi ho aggiunto le patate e la conserva di peperoncino. Ho fatto cuocere, aggiungendo, se necessario, un po’ d’acqua. Alla fine ho salato. Una volta che i broccoli erano cotti, ho preso il minipimer e ho frullato tutto per bene. Ho lasciato ancora sobbollire per un po’, per asciugare un po’ la crema. Ho assaggiato, aggiustato di sale e pepato. Ho lasciato raffreddare la crema. L’ho servita accompagnandola con le patate piccanti.

Ricetta e foto da: Pane e Acqua di rose

1 2 3 27