Filetti di trota salmonata ai funghi


Ingredienti
(Per 4 persone):

  • 8 filetti di trota salmonata (100 g cad.)
  • 150 g di gallinacci
  • 2 scalogni
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 60 g di burro
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 10 cl di vino bianco
  • 1 cucchiaio di panna da cucina
  • 40 g di farina
  • sale e pepe

Preparazione:
Pulite i gallinacci con uno strofinaccio umido, senza lavarli. Pelate gli scalogni e tritateli finemente, e tritate l’aglio. In una padella fate scaldare l’olio e ponetevi i gallinacci. Fateli rosolare a fuoco abbastanza vivo per 7-8 minuti. Sgocciolateli, quindi riponeteli nella padella con 20g di burro, gli scalogni, l’aglio e il prezzemolo. Fate cuocere per 5 minuti e versate il vino.
Salate e pepate, legate con la panna e fate cuocere a fuoco lento per 15 minuti.
Passate i filetti di trota nella farina. In una padella capiente fate fondere il burro rimasto.
Quando il burro sarà sciolto, ponete i filetti di pesce nella padella e fate cuocere 5 minuti per lato.
Regolate di sale e di pepe, disponete i filetti di trota su un piatto e serviteli con i funghi e la salsa.

Zuppa ai frutti di mare ovvero Vongole, Cozze e Tartufi di Mare

Ingredienti:

  • Cozze
  • Vongole
  • Tartufi di Mare
  • Aglio
  • Peperoncino
  • Prezzemolo
  • Olio Evo
  • Vino Bianco
  • Limone
  • Sale & Pepe
  • Pane (da tostare)

Preparazione:

Pulite e lavate bene i frutti di mare. Fateli aprire velocemente in una casseruola su fuoco vivo. In un altra casseruola mettete 3 spicchi d’aglio, del peperoncino e dell’olio, quando l’olio comincia a fremere aggiungete i frutti di mare col sugo che hanno rilasciato filtrato. Aggiunegete vino biano e continuate a cuocere ancora per qualche minuto. Cospargete di prezzemolo tritato. Una spruzzatina di limone, sale e pepe. Tostate delle fette di pane e servitele con la zuppa.

Cernia con Patate

cernia-con-patate
Ingredienti
:

  • Cernia
  • Patate
  • Panna allo Yogurth
  • Curry
  • Lime
  • Olio evo
  • Scalogno
  • Prezzemolo
  • Sale e Pepe

Preparazione:
Pulite, eviscerate e lavate la cernia. Salate e pepate l’interno e l’esterno. Farcite con aglio, prezzemolo e lime e cuocete in forno finchè non sarà cotta. Di solito quando gli occhi diventano bianchi significa che la cottura è ultimata, ma comunque controllate sempre se non volete un pesce troppo al sangue. Nel frattempo preparate le patate. pelatele, lavatele, asciugatele e tagliatele a cubetti non troppo piccoli. Metteteli in una padella con scalogno e olio e fate soffriggere. Quando si saranno ammorbidite, aggiungete un po’ d’acqua. continuate ancora la cottura e terminate aggiungendo la panna allo yogurth e il curry in base al vostro desiderioa. Sfilettate il pesce, ponetelo in un piatto e copritelo con le patate e il sughetto di cottura.

Zuppetta di rombo in bianco

Ingredienti (per 4 persone):

  • Rombo kg.1 ca.
  • 2 spicchi di aglio rosso
  • ½ lime (o limone)
  • prezzemolo
  • 2 foglie di salvia
  • 50 cl. d’ olio
  • sale q.b. qualche granello di pepe

Preparazione:
Questa è una ricettina semplice, veloce e sana. Dal pescivendolo, fatevi preparare il rombo, privato della pelle del dorso (quella nera) e della testa (ma non gettatela), a filetti verticali.
Con la testa, insieme a mezza cipolla, una costola di sedano, un ciuffo di prezzemolo, una carota ed un datterino, fate un fumetto….ve ne servirà un bicchiere.
Dunque, prendete una padella, versate l’ olio, unite i due spicchi d’ aglio schiacciati e adagiatevi i filetti di rombo, tagliate a fettine sottili il mezzo lime e adagiatele sui filetti, metteteci il pepe in grani (poco) e per ultimo mettete qualche ciuffo di prezzemolo al naturale, aggiustate di sale e versate. ci il bicchiere di fumetto. Coprire con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco dolce per ca. 15 minuti, ogni tanto agitate la padella in modo che il pesce rilasci i suoi umori.
Servire i filetti con dei crostoni di pane abbrustolito e accompagnate il tutto con un bianchello del Metauro.

Ricetta di Alessandro Carosi

Involtini di peperoni e baccalà

involtini-di-peperoni-e-baccalaIngredienti (per 4 persone):

  • 2 peperoni
  • 400 g di baccalà già ammollato
  • 1 cucchiaio di latte
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Ingredienti dalla promozione Bioconviene:

  • latte
  • olio extravergine di oliva
  • prodotti ortofrutticoli: peperoni

Preparazione:
Cuocete il baccalà a vapore. Togliere la pelle al baccalà e frullatelo con lo spicchio d’aglio, un cucchiaio d’olio, un pizzico di sale ed il latte.
Tagliate ogni peperone in 6 falde e cuocetele a vapore fino a che saranno tanto morbide da piegarsi ma non stracotte da sfaldarsi (fate una prova con la forchetta, appena si riesce ad infilarla nei peperoni questi sono pronti)
Adagiate un cucchiaio abbondante di baccalà passato al frullatore su ogni falda di peperone ed arrotolatelo come un involtino. Chiudete l’involtino con 2 stuzzicadenti.
Preriscaldate il forno a 180°.
Adagiate gli involtini di peperoni su una placca rivestita con la cartaforno, irrorate gli involtini con un filo d’olio ed infornate per 15 minuti.

1 2 3 11