Coniglio ripieno

Coniglio ripieno
Ingredienti:

  • 1 coniglio dissossato
  • 5 uova
  • 2-3 fette di prosciutto cotto
  • 2-3 fette di mortadella
  • 2 spicchi di aglio
  • prezzemolo
  • rosmarino
  • parmigiano reggiano
  • olio extravergine di oliva
  • sale, pepe

Preparazione:
In una terrina, sbattete le uova, unite il prezzemolo tritato, mezzo spicchio d’aglio e il parmigiano grattugiato. Fate friggere il tutto realizzando una frittata.

Disossate con cura il coniglio; preparate a parte un trito con l’aglio avanzato, il rosmarino, il sale e il pepe: distribuite generosamente all’interno del coniglio.

Rivestite l’interno del coniglio con la mortadella, il prosciutto e la frittata preparata. Legate il coniglio e inseritelo in uno stampo da forno unto con olio, e cuocete per 1 ora. Al termine della cottura, fate raffreddare e servite.

Involtini di pollo con salsina alla salvia

involtini-di-pollo_alla_salviaGli involtini di pollo sono un piatto delizioso, una vera prelibatezza alla quale difficilmente si riesce a resistere, anche e soprattutto per la golosissima salsina al profumo di salvia che arricchisce il piatto.

Ingredienti per 6 persone

  • 6 fette di petto di pollo tagliate sottili
  • 100g prosciutto cotto
  • 50g fontina
  • 150ml di acqua tiepida
  • Mezza cipolla
  • 1 gambo di sedano
  • 1 carota
  • 1 dado vegetale
  • Sale q.b.
  • Vino bianco q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Salvia q.b.

Preparazione:

Affetta la fontina realizzando tante fettine sottili e strette. Prepara un trito di cipolla, carota e sedano da sistemare in un tegame con olio extra vergine di oliva.

Stendi su un piano le fettine di petto di pollo e posa sulla carne un po’ di prosciutto crudo con qualche fettina di fontina.  Arrotola la carne partendo da un’estremità verso l’altra. Per fissare il pollo utilizza uno stuzzicadenti che andrà infilzato per chiudere i due lembi di carne.

Infarina da tutti i lati gli involtini e, subito dopo, senza perdere molto tempo, fai rosolare il trito di cipolla e sedano preparato poco prima. A rosolatura avvenuta adagia nell’olio gli involtini di pollo, facendoli roteare nell’olio con la cipolla e la carota, regola di sale, aggiungi qualche fogliolina di salvia, un po’ di pepe nero e fai cuocere a fiamma lenta senza coperchio.

Sfuma con vino bianco e fai cuocere fino a completa essiccazione del vino. Aggiungi nel tegame 150ml di acqua tiepida nella quale avrai precedentemente disciolto un dado vegetale; continua a far cuocere con coperchio a fiamma non troppo vivace per un quarto d’ora. Gira gli involtini più volte cosicché da farli rosolare da tutti i lati. Impiatta e servi gli involtini ben caldi.

Ricetta di Luna – Blog CucinaConLuna

Fettine di petto di pollo con piselli

pollo-con-piselli
Ingredienti
(per 4 persone):

  • 4 fettine di pollo
  • Piselli
  • 1 cipolla
  • Vino bianco qb
  • Farina qb
  • Sale
  • Burro qb

Preparazione:
Cominciare con il cucinare piselli, facciamo soffriggere la cipolla, unirvi i piselli coprirli con un po d’acqua e fare cuocere con coperchio per una 20 di minuti. Aggiustare di sale. In un altro tegame fate sciogliere  il burro e adagiate le fettine di petto di  pollo che in precedenza abbiamo infarinato. Salare e fate cuocere. A fine cottura aggiungere il vino, fate evaporare ed aggiungere i piselli fate insaporire. Servire caldo.

Pancetta d’Agnello Ripiena al forno

Pancetta d’Agnello Ripiena al forno

pancetta-agnello-ripienaINGREDIENTI:

  • Pancetta d’Agnello
  • Pane Raffermo
  • 5 Uova
  • Latte
  • Vino bianco Secco
  • Prezzemolo
  • Pecorino
  • Parmigiano
  • Olio Evo
  • Aglio
  • Sale & Pepe

pancetta-di-agnello-ripienaPreparazione:
Incidete la pancetta d’agnello ricavando un largo foro nel quale inserire il ripieno. Sbriciolate il pane e ammollatelo con un po’ di latte. Unite le uova sbattute (come per una frittata), il formaggio, l’aglio sminuzzato e il prezzemolo tritato. Salate, pepate e amalgamate il tutto versando olio a filo. Quando avrete ottenuto una farcia morbida, inseritela nella pancetta d’agnello. Chiudete con degli spiedini di ferro e adagiate la carne in una pirofila irrorando con olio e un bicchiere di vino. Infornate per un’ora a 170 gradi e di tanto in tanto bagnate la carne col sughetto di cottura. Sfornate, fate raffreddare per qualche minuto, tagliatela a fette e servitela con i contorni di patate e insalata.


Pollo e carciofi

pollo e carciofi
Ingredienti
:

  • 2 petti di pollo interi  di medie dimensioni
  • 350 g di cuori di carciofo (vanno bene anche quelli surgelati)
  • 2 spicchi di aglio
  • olio ex vergine di oliva
  • 150 g polpa di pomodoro
  • brodo vegetale q.b
  • sale, pepe

Preparazione:
Tagliate a cubetti i petti di pollo, fateli rosolare in una padella con 3 cucchiai di olio, bagnate con il vino bianco e lasciate evaporare. Pulite i carciofi, tagliateli a spicchi e fateli rosolare  in un’altra  padella, abbastanza capiente perché dopo vi dovrete aggiungere il pollo, con l’olio e i due spicchi d’aglio schiacciati per circa 7 / 8 minuti.
Versate sui carciofi la polpa di pomodoro, coprite e fate cuocere a fuoco dolce per circa 15 minuti aggiungendo magari un goccio di brodo se dovesse asciugarsi troppo. Trascorso questo tempo aggiungete  i cubetti di pollo ai carciofi, salate, pepate, mescolate bene, e fate cuocere per un’altra ½ ora versando di tanto in tanto un po’ di brodo vegetale ( se non avete tempo va bene anche fatto con il dado altrimenti usate una carota, sedano e cipolla).
Se usate i carciofi surgelati i tempi di cottura si riducono parecchio, infatti basta sbollentarli in acqua salata per qualche minuto e poi cucinarli come vi ho descritto ma diminuendo appunto la cottura.

1 2 3 16