Involtini di pollo con salsina alla salvia

involtini-di-pollo_alla_salviaGli involtini di pollo sono un piatto delizioso, una vera prelibatezza alla quale difficilmente si riesce a resistere, anche e soprattutto per la golosissima salsina al profumo di salvia che arricchisce il piatto.

Ingredienti per 6 persone

Preparazione:

Affetta la fontina realizzando tante fettine sottili e strette. Prepara un trito di cipolla, carota e sedano da sistemare in un tegame con .

Stendi su un piano le fettine di petto di pollo e posa sulla carne un po’ di prosciutto crudo con qualche fettina di fontina.  Arrotola la carne partendo da un’estremità verso l’altra. Per fissare il pollo utilizza uno stuzzicadenti che andrà infilzato per chiudere i due lembi di carne.

Infarina da tutti i lati gli involtini e, subito dopo, senza perdere molto tempo, fai rosolare il trito di cipolla e sedano preparato poco prima. A rosolatura avvenuta adagia nell’olio gli involtini di pollo, facendoli roteare nell’olio con la cipolla e la carota, regola di sale, aggiungi qualche fogliolina di salvia, un po’ di pepe nero e fai cuocere a fiamma lenta senza coperchio.

Sfuma con vino bianco e fai cuocere fino a completa essiccazione del vino. Aggiungi nel tegame 150ml di acqua tiepida nella quale avrai precedentemente disciolto un dado vegetale; continua a far cuocere con coperchio a fiamma non troppo vivace per un quarto d’ora. Gira gli involtini più volte cosicché da farli rosolare da tutti i lati. Impiatta e servi gli involtini ben caldi.

Ricetta di Luna – Blog CucinaConLuna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *