Pennette con peperoni e salame piccante

pennette_con_peperoni_salame_piccanteIngredienti (per 4 persone):

  • 320 gr di pennette rigate
  • 2 peperoni di media grandezza
  • 3 uova150 gr di salciccia piccante
  • 1 cipolla• 1 rametto di rosmarino
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 70 gr di Parmigiano grattugiato
  • sale e pepe q.b

Preparazione:
In una padella larga e bassa, far cuocere  in olio d’oliva per circa 15 minuti la cipolla tritata e i peperoni tagliati a listarelle (dopo averli lavati accuratamente e rimosso tutti i semi e le parti bianche). Affettare il salame piccante a dadini e metterlo in padella con i peperoni aggiungendo il rosmarino. Far rosolare il tutto per 2-3 minuti, quindi spruzzare con il vino bianco, attendere che sfumi, spegnere il fuoco e tenere al caldo.
In una ciotola abbastanza capiente, sbattere le uova con un pizzico di sale, pepe ed aggiungere il formaggio parmigiano grattugiato. Scolare la pasta al dente e mischiare col sugo di peperoni e salame per un minuto circa, aggiungere le uova sbattute e mantecare per qualche istante fino a che non raggigerete il grado di cottura delle uova che preferite.
Servire caldo con una spolverata di formaggio parmigiano.

Filetto di manzo all’aceto Balsamico

Ingredienti (per 4 persone):

  • 4 medaglioni di filetto di manzo da 200 gr
  • 70 gr burro
  • farina q.b
  • 400 gr carote
  • 50 cl brodo
  • pepe verde, sale
  • 1 scalogno
  • Aceto Balsamico

Preparazione:
In una padella dai bordi bassi scaldare il burro, far appassire lo scalogno tritato, infarinare i medaglioni di filetto di manzo e rosolarli da ambo le parti per alcuni minuti aggiungendo 1/2 bicchierino di aceto balsamico, poi toglierli e tenerli in un piatto al caldo. In un’altra padella versare il brodo, aggiungere le carote a pezzetti e il pepe verde. Appena le carote sono cotte, scolarle e passarle nella padella dove sono stati cotti i filetti; mescolare bene per farli insaporire. Disporre le carote su un piatto da portata ben caldo, adagiarvi sopra i filetti con un taglio ben largo in superfice: nella fessura versare 3-4 gocce di Aceto balsamico tradizionale di Modena e servire.

Baccalà in umido

Baccalà in umido
Ingredienti
:

  • 700 gr di baccalà
  • 1/2 Bicchiere di olio d’oliva
  • 400 gr pomodori pelati in scatola
  • mezza cipolla
  • 3 spicchi d’aglio
  • un pugno di prezzemolo tritato
  • farina q.b. per infarinare
  • sale e pepe

Preparazione:
Mettere in ammollo i filetti di baccalà immergergendoli in acqua fresca per circa 48 ore con l’accortezza di cambiare l’acqua ogni 6 ore circa. Alla fine dell’ammollo sarà ben ammorbidito e pronto per essere cucinato, quindi tagliarlo a pezzi regolari togliendo con cura tutte le lische e infarinarlo per ben 2 volte. Fare rosolare il baccalà nell’olio d’oliva girando i pezzi, 5 minuti per ogni parte. Aggiungere l’aglio e la cipolla tritati e i pomodori pelati tagliati a pezzetti. Condire con sale, pepe e prezzemolo e cuocere coperto per circa 20 minuti, girando delicatamente i pezzi di baccalà per non farli rompere.

Fettuccelle alla puttanesca

Ingredienti (4 persone):

  • 320 gr di fettuccelle
  • 240 gr di pomodorini
  • 150 gr. di olive nere2 spicchi di aglio
  • prezzemolo tagliato
  • peperoncino piccante
  • 30 gr di capperi
  • 30 gr di alici salate
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q. b.

Preparazione:
Soffriggere in un po’ di olio l’aglio tritato con il peperoncino, aggiungere le alici tagliate a filetti e cuocere a fuoco lento sin quando l’aglio diventa leggermente dorato. Aggiungere i pomodorini tagliati a pezzi, le olive snocciolate e i capperi e cuocere a fiamma alta per qualche minuto.
Nel frattempo lessare le fettuccelle in abbondante acqua salata e scolarle molto al dente, quindi versarle nella salsa e saltarle in padella per circa 1 minuto aggiungendo il prezzemolo tagliato.

Spezzatino di cervo

Spezzatino di cervo

Ingredienti:

  • 8 Bacche di Ginepro
  • 60 g di sedano
  • 1000 g di Cervo
  • 300 cl di vino rosso
  • 150 cl di concentrato di pomodoro
  • 4 cucchiaini d’olio d’oliva
  • 200 g di cipolle
  • 2 chiodi di garofano
  • 2 rametti di timo
  • 120 g di carote
  • 10 grani di pepe nero
  • 2 spicchi d’aglio
  • Sale e pepe bianco

Preparazione:
Private la carne delle pellicine e delle cartilagini e tagliatela a cubetti di 3 cm di lato. Mettete i cubetti di carne in una grossa teglia e unitevi gli ortaggi della marinata mondati e tagliati a dadini. Cospargete la preparazione con le spezie, infine unite il timo e lo spicchio d’aglio schiacciato.
Versate il vino rosso, chiudete la teglia con della pellicola trasparente e lasciate marinare la carne per una notte.
Trascorso il tempo indicato, passate al setaccio la marinata e raccogliete il liquido in una terrina. Fate scaldare l’olio in una capace casseruola e rosolatevi la carne a fuoco vivo fino a quando sarà ben colorita. Salate, aggiungete le verdure della marinata sgocciolate e fate rosolare il tutto per pochi minuti.
Quando le verdure cominciano a colorirsi, aggiungete il concentrato e il liquido della marinata sino a coprire completamente la carne e far cuocere lentamente per circa 2 ore.

1 81 82 83