Trippa con patate

Ingredienti:trippa_con_patate

  • 1kg di trippa
  • 2 cipolle
  • 1 kg di patate
  • 3 carote
  • un po’ di sedano
  • un po’ di pelato per il colore
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • qualche foglia di alloro
  • un ciuffo di prezzemolo
  • peperoncino secondo gusto
  • olio q.b.acqua
  • sale q.b.
  • formaggio grattugiato.




Preparazione:
Tagliare a pezzettini la trippa lavata. Tritare la cipolla, il prezzemolo, la carota, il sedano e farli rosolare con dell’olio d’oliva in una pentola alta. Aggiungere la trippa, il vino, alloro e un po’ di pomodori pelati e coprire abbondantemente con acqua fredda, facendo cuocere a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto. Dopo circa un’ora, unire il peperoncino e le patate tagliate a tocchetti lasciandole cuocere senza spappolarle ed facendo in modo che il tutto sia poco brodoso. Servire ben calda con una spolverata di formaggio grattuggiato e prezzemolo.

Creme Brulè

Ingredienti:

  • 1 litro di panna
  • 2 bustine di vanillina
  • 120 g di zucchero
  • 7 tuorli

Preparazione:

Scaldare la panna con le due bustine di vanillina. In un altro tegame unire i tuorli allo zucchero e sbatterli con la frusta.
Poi unire alla panna. Preparare sei pirofiline da forno monoporzione e versateci il composto ottenuto, debitamente filtrato con un colino, poi adagiare a bagnomaria in una teglia contenente dell’acqua bollente che ricopra per 1/3 la superficie esterna delle pirofile e infornare per circa 50-60 minuti a 180°.
Estrarre il tutto dal forno, coprire la superficie con lo zucchero di canna, reinfornare con il grill sino a far sciogliere lo zucchero.

Crema fritta

Ingredienti:

  • 100 g di zucchero
  • 60 g di farina
  • 2 uova intere
  • 1/4 di l. di latte
  • 1 bastoncino di vaniglia

Preparazione:
Sbattere le uova con lo zucchero dentro una terrina usando  una frusta.Aggiungere a poco a poco la farina di riso passata al setaccio fine, quindi unire il latte e la vaniglia o altri profumi e portarlo lentamente ad ebollizione, rimestandolo continuamente finchè non diventi molto denso ed assuma una consistenza quasi pastosa.Versarlo sopra ad una lastra di marmo imburrata e spolverarla di farina, ottenendo uno spessore di circa 2 o 3 cm. Lasciare raffreddare la crema completamente, quindi con un coltello tagliarla in piccole losanghe regolari. Infarinarle, passarle nell’uovo sbattuto e panarle all’inglese con abbondante mollica grattugiata. Friggerle in olio di semi molto caldo.Servirle, avendole abbondantemente spolverate di zucchero.

Pasta e fagioli (borlotti)

Ingredienti (4 persone):

  • 250 g di fagioli borlotti
  • 320 g di pasta
  • ½ costa di sedano
  • ½ carota
  • 1 scalogno
  • 1 litro di brodo vegetale
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 spicchi d’aglio
  • timo, origano e maggiorana
  • 4 foglie di salvia
  • prezzemolo, sale e pepe

Preparazione:

Sgocciolare i fagioli e passarne la metà al passaverdure. Tritare molto finemente sedano, carota e scalogno.

Scaldare il brodo vegetale. In una pentola da minestra far soffriggere il trito e l’aglio spellato nell’olio per qualche minuto, a fiamma media, fintanto che non assume un aspetto dorato. Unire un cucchiaio di brodo e proseguire la cottura per 4-5 minuti.Aggiungere un mestolo di brodo, mescolare, unire i fagioli interi, un pizzico di timo, origano e maggiorana, la salvia e lasciare insaporire qualche minuto a fiamma vivace.Stemperare i fagioli frullati con mezzo mestolo di brodo e versare il composto nella pentola. Girare e lasciare insaporire qualche minuto.Versare quasi tutto il brodo e portare ad ebollizione. Regolare di sale.
Buttare la pasta e cuocere mescolando spesso con un cucchiaio di legno, secondo il tempo di cottura del formato scelto. Aggiungere qualche mestolo di brodo se la minestra tende ad asciugarsi troppo. Tenerla piuttosto liquida perché a fine cottura tenderà ad addensarsi. Nel frattempo lavare il prezzemolo, selezionarne le foglie e tritarle con la mezzaluna su un tagliere. Spegnere il fuoco, regolare di sale, profumare con  una grattugiata di pepe ed il prezzemolo tritato. Lasciare intiepidire 5 minuti con il coperchio e servire con un filo d’olio a crudo.

Note:
PASTA DI ABBINAMENTO IDEALE: Maltagliati all’uovo o tubetti
STAGIONE: Ricetta per tutte le stagioni.

La Grande Maialata – Parrocchia di Cortile

Continuano i menù gastronomici della Parrocchia “San Nicola di Bari” di   Cortile di Carpi (Modena).
Il giorno 16 gennaio 2010 alle ore 20,30, presso i locali della parrocchia (via Chiesa – Cortile, 61 – Carpi)

LA GRANDE MAIALATA


MENÙ ANTICOLESTEROLO:

  • Antipasto di mortadella, coppa di testa e ciccioli
  • Risotto con salsiccia
  • Ossa bollite con zampetti lessati e fagioli
  • Cotechino con purè
  • Torte della casa e caffè

Dalle ore 20.30 solo su prenotazione.

Per informazioni e prenotazioni:
– Parrocchia 059/ 662714
– Gianni 340/ 0575738
– Sergio 393/ 8408046