Pappardelle con ragù di cinghiale

Ingredienti (per 4 persone):

  • 300 g di pappardelle
  • 250 g di polpa di cinghiale
  • 600 g di passata di pomodoro
  • vino rosso
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 2 carote
  • rosmarino, alloro, peperoncino
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe
Preparazione:
Tagliare la polpa di cinghiale in piccoli pezzi e lasciarla marinare un paio d’ore nel vino rosso con la cipolla, le carote tagliate a pezzi, il sedano e l’alloro. Successivamente recuperare gli odori usati, lavarli, tritarli e farli soffriggere in un tegame con l’olio. Unire la carne di cinghiale e far cuocere per un quarto d’ora, aggiungendo rosmarino, peperoncino, il sale e il pepe. Unire la passata di pomodoro, un bicchiere di vino rosso, un filo d’olio, coprire il tegame e far cuocere per 2 ore circa.
Cuocere le pappardelle in abbondante acqua salata, scolarle e condirle con il ragù.

Rispondi