Pie di pere, amaretti e cioccolato

Ingredienti:
Per la pasta frolla:

  • 150 g di burro freddo
  • 400 di Farina
  • 2 Uova medie
  • 1 bustina di Vanillina
  • 120 g di zucchero semolato

Per il ripieno:

  • 100 g di amaretti
  • 1 bicchierino di Amaretto (liquore)
  • 50 g di burro
  • 3 cucchiai di Cacao in polvere
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 4 pere abate
  • 120 g di zucchero

Preparazione:

Preparate la pasta frolla con le dosi segnate nella scheda ingredienti e il procedimento che trovate spiegato molto bene sul sito Il cucchiaio d’argento . Formate il panetto con la frolla, copritelo con pellicola e mettetelo in frigo a riposare per almeno 1h.

Sbucciate le pere, togliete il torsolo interno e tagliatele in dadolata fine. Ponete una casseruola sul fuoco con il burro quando questo si sarà sciolto aggiungete le pere e fate cuocere a fuoco medio per circa 3-4 minuti; nel frattempo riunite nel mixer gli amaretti con il cacao e tritate finemente fino a ridurre in polvere. Aggiungete l’Amaretto di Saronno alle pere lasciate sfumare e abbassate il fuoco; aggiungete alle pere lo zucchero mescolato con la cannella e poi la polvere di amaretti e cacao mescolate bene con un cucchiaio di legno e fate cuocere fino a che le pere siano morbide, circa 20 minuti; trasferite il composto in una terrina e fate intiepidire. Prendete il panetto di frolla e tagliatene due terzi che vi serviranno per la base della torta; stendete in una sfoglia di circa 3 mm di spessore e foderate uno stampo da crostata di 23 cm; eliminate la frolla in eccesso e versatevi il composto di pere; spennellate i bordi con l’uovo intero sbattuto e poi stendete anche la seconda parte di frolla con gli avanzi dei bordi e coprite lo stampo ) premendo delicatamente sul bordo; tagliate l’eccesso di frolla e fate aderire bene i due strati; con i rebbi di una forchetta bucherellate i bordi così che in cottura l’umidità del ripieno possa fuoriuscire senza rovinare la torta; con la frolla avanzata potete creare delle decorazioni che disporrete a piacere sulla superficie della torta dopo averla spennellata con l’uovo . Ponete le decorazioni a vostro piacere sulla superficie di pasta, spennellate nuovamente con l’uovo e infornate in forno caldo a 190° a cuocere per circa 45-50 minuti. Se dovesse prendere troppo colore dopo i primi 20 minuti potete abbassare la temperatura a 180° e proseguire fino a termine della cottura

Ricetta e foto di Elsa Piccolini

Rispondi