5° Peccato Capitale: Spaghetti cacio e pepe

Ingredienti:

  • 320 g di spaghetti
  • 200 g di pecorino romano grattugiato (non troppo stagionato)
  • olio extravergine di oliva
  • sale, pepe

Preparazione:
Cuocere gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata. Intanto versare il pecorino in una ciotola, aggiungere tre cucchiai di acqua di cottura della pasta e mescolare in modo che il formaggio si ammorbidisca. Mettere tre cucchiai di olio in una larga padella, unire un’abbondante macinata di pepe e scaldare sul fuoco. Scolare gli spaghetti molto al dente (tenere da parte un bicchiere di acqua di cottura), rovesciarli nella padella con l’olio e il pepe e mescolare velocemente.
Distribuire il pecorino preparato sulla pasta e terminare la cottura a fiamma media mescolando con due cucchiai di legno per un paio di minuti.
Se il condimento risultasse asciutto, aggiungere l’acqua di cottura tenuta da parte versandola poco alla volta finché sarà sufficiente. Suddividere la pasta nei piatti, spolverizzate con un’altra macinata di pepe e servite subito.

Ricetta e foto da 5° Peccato Capitale: Gola – Spaghetti cacio e pepe.

2 thoughts on “5° Peccato Capitale: Spaghetti cacio e pepe

Rispondi