Spezzatino di Seppie e Patate alla Senape

Ingredienti (per 4 persone):

  • 800 g di seppie
  • 500 g di patate
  • 2 cucchiai di senape
  • 150 g di pomodorini ciliegia
  • 1 scalogno
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 rametti di timo
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • olio d’oliva
  • sale e pepe

Preparazione:
Sbucciate le patate, lavatele asciugatele e tagliatele a metà, in senso orizzontale. Dividete ogni metà in 4-6 spicchi e mettetele in una ciotola con l’acqua fredda. Pulite le seppie e tagliatele a pezzettini. Sbucciate lo scalogno e tritatelo, sbucciate l’aglio e schiacciatelo. In una padella con 2-3 cucchiai di olio fate appassire lo scalogno e un rametto di olio. Alzate la fiamma, unite le seppie e rosolate per 1-2 minuti. Irrorate con il vino e fatelo evaporare quasi del tutto. Abbassate la fiamma, coprite con un coperchio e fate cuocere per 40 minuti, bagnando di tanto in tanto con qualche mestolo di acqua calda. Sbollentate per 1 minuto le patate in acqua bollente salata e sgocciolate. Con la carta da forno bagnata e ben strizzata foderate una teglia, mettete le patate con 2-3 cucchiai di olio d’oliva, l’aglio, il rametto di timo rimasto, il sale e il pepe. Cuocete in forno già caldo a 200c per 30-35 minuti. Scoperchiate la padella con le seppie, aggiustate di sale, di pepe, unite le patate ben sgocciolate e con la senape. Mescolate e fate insaporire per 3-4 minuti. Aggiungete i pomodorini tagliati a metà, e proseguite al cottura per 5 minuti. Servite caldo.

Ricetta e foto via web da: NonSoloPrimi Spezzatino di Seppie e Patate alla Senape :

Rispondi