Linguine estive tonno e pomodori

Linguine al tonno
Ingredienti
(per 4 persone)

  • 200 g di linguine di semola bianca Naturasì
  • 20 g olio extravergine di oliva
  • 240 g di tonno in tranci
  • 280 g di pomodori a grappolo
  • 10 g di capperi in salamoia
  • 20 g di cipolla di Tropea
  • 1 cucchiaino di sale grosso
  • origano q.b.

Ingredienti in promozione Bioconviene utilizzati:

  • tonno in tranci in olio extravergine d’oliva,
  • Linguine di semola bianca Naturasì,
  • Olio extravergine di oliva 750 ml

COSTO DEL PIATTO PER 4 PERSONE: 5,67 euro
TEMPO DI PREPARAZIONE: 5 minuti
TEMPO DI COTTURA : 13 minuti

Preparazione:
Mettete a bollire l’acqua in una pentola capiente. Appena bolle, aggiungete il sale grosso, le linguine e fate cuocere per 10-12 minuti.
Nel frattempo tritate la cipolla di Tropea, soffriggetela, aggiungete il tonno ed i pomodori precedentemente lavati e tagliati a cubetti di circa un centimetro di lato. Infine aggiungete i capperi e fate cuocere pochi minuti.
Appena le linguine saranno cotte scolatele e unitele al sugo preparato con cipolla, tonno, capperi e pomodori a cubetti. Mescolate e fate cuocere il tutto per un minuto.
Servite il piatto caldo con qualche foglia di origano.

Pomodori secchi sott’olio


Ingredienti per un barattolo:

  • 500gr di pomodori secchi
  • una manciata abbondante di capperi
  • olio extra vergine q.b.
  •  un peperoncino piccante grande
  • origano q.b.
  • aceto di vino

Preparazione:
Lavare in acqua calda e aceto i pomodori secchi, strizzarli e asciugarli bene con un canovaccio di tela. Quando saranno completamente asciutti, ma  morbidi, riporli in un barattolo abbastanza grande.
Nel barattolo i pomodori vanno posti a strati, alternando ogni strato con un po’ di capperi, qualche strisciolina del peperoncino e un po’ d’origano. Man mano che il vaso viene riempito coprire con l’olio, rigorosamente d’oliva extra-vergine. L’ultima fila di pomodori deve essere completamente coperta di olio.  Attendere qualche ora prima di chiudere molto bene il barattolo.

Filetto di pesce persico stufato con la panna acida

 Ingredienti:

  • 120 g di filetto di persico
  • 10 g di farina
  • 150 g di patate
  • 50 g di capperi
  • 100 g di funghi
  • 10 g di verdura
  • 30 g di maionese
  • 20 g di panna acida
  • 30 g di parmigiano reggiano
  • 50 g di brodo
  • 20 g d’olio vegetale

Preparazione:
Sbucciate le patate, tagliatele a dadini e friggetele in una padella. Tagliate il pesce in pezzi di media grandezza, mettete in una padella e farlo rosolare su ambo i lati. In un’altra padella fate rosolare i funghi triturati. Mettete in una pentola le patate, i funghi, i capperi e il filetto di pesce, formando degli strati. Versate sopra la panna acida e la maionese. Mettete in forno e cuocete a fuoco lento, aggiungendo il brodo, per 10-15 minuti. Cospargete con parmigiano grattugiato e la verdura tritata, poi mettete in forno e cuocete fino a quando il formaggio sara fuso.

Bocconcini di pesce spada alla siciliana

Bocconcini di pesce spada alla siciliana
Ingredienti (per 4 persone)
:

  • 500 g di pesce spada
  • 1/2 spicchio d’aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • 30 g di olive nere snocciolate
  • 220 g di capperi
  • 1 cucchiaio di olio extravergine
  • 1 tazzina di vino bianco
  • sale q.b.

Preparazione:
Tagliate a dadini piuttosto grandi il pesce spada. In una padella antiaderente versate l’olio e fate soffriggere a fuoco medio l’aglio con il rosmarino. Unite poi il pesce spada, le olive nere, i capperi e il vino bianco. Coprite la padella con un coperchio e, girando di tanto in tanto, lasciate cuocere gli ingredienti per almeno una diecina di minuti. Salate all’ultimo momento e lasciate riposare un attimo prima di servire.

Pizza di verdure – Bietolina, cicoria e scarola

pizza di verdure - bietolina, cicoria e scarola
Ingredienti:
per la pasta:
  • 300 g di farina 00
  • 200 g di semola di grano duro
  • 1/2 cubetto di lievito di birra
  • 50 ml di olio evo
  • 2 cucchiaini di sale
  • acqua tiepida q.b.
particolare della pizza di verdure con scarola. bietole e cicoria
per il ripieno:
  • 300 g di bietolina,
  • 300 g di cicorietta
  • 400 g  di scarola
  • 50 g di capperi
  • 100 g di olive nere di gaeta
  • 50 g grana padano grattugiato
  • 50 g pecorino grattugiato
  • olio evo sale q b
Preparazione:
In una ciotola mettere le farine, il sale, mescolare con l’olio, aggiungete il lievito sciolto in un bicchiere di acqua tiepida e impastare energicamente, aggiungendo un pò di acqua tiepida alla volta fino ad ottenere un composto abbastanza consistente. Separarlo in due panetti e porli a lievitare al caldo.
Pulire e lavare le verdure, lessarle in abbondante acqua salata e scolarle ancora al dente.
In una padella con l’olio soffriggere le verdure, aggiungere le olive e i capperi e far cuocere per cinque-sei minuti, quindi far raffeddare.
Prendere i panetti e stenderli con il matterello in 2 sfoglie, foderare una teglia tonda con carta da forno lasciando i bordi alti, versare le verdurine, cospargerle col formaggio grattugiato e chiudere con l’altra sfoglia. Spennellare con l’olio d’oliva e con una forchetta fare dei fori  sulla superficie. Infornare in forno preriscaldato a 200° per 25-30 minuti.
1 2 3