Frittelle di pesce.

Ingredienti per 4 persone:

  • 150 g di farina
  • 250 g di fiori di nasello
  • 200 g di gamberetti sgusciati
  • 2 dl di birra
  • 2 albumi
  • 1 cucchiaio di olio EVO
  • Olio di semi q.b.
  • Sale e prezzemolo q.b. 

Preparazione:

Cuocete separatamente i fiori di nasello ed i gamberetti in acqua salata. Scolateli ed asciugateli tamponando con un panno o della carta assorbente da cucina. Su di un tagliere sminuzzate i gamberetti e il nasello a pezzettini piuttosto piccoli.

Prendete una terrina e mescolate la farina, il sale, un cucchiaio di olio, la birra e il prezzemolo tritato. In un’altra terrina versate i due albumi e montateli a neve.

Dopo aver montato a neve gli albumi unite gli stessi al composto di farina, sale, olio, birra e prezzemolo così da farli amalgamare per bene. Versate poi nella pastella ottenuta i filetti di nasello tagliati a tocchetti e i gamberetti sminuzzati. Mescolate il tutto con un cucchiaio di legno.

Prendete una padella antiaderente di media grandezza e versate abbondante olio di semi. Lasciate riscaldare l’olio per un minuto e versatevi poi il composto a cucchiaiate. Quando saranno ben dorate da tutti i lati lasciate riposare per un minuto le frittelle in un piatto su cui avete riposto della carta assorbente così da eliminare l’olio in eccesso. Servite le frittelle a tavola ancora calde. Se volete potete spruzzarvi un po’ di limone.

Mezze Penne con gamberetti, panna e radicchio

Ingredienti (per 4 persone):

  • 320 g penne
  • 300 g di gamberetti
  • 2 scalogni
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 bicchierino di panna fresca
  • 1 cespo radicchio di Treviso
  • 40 g di burro
  • Sale e pepe q.b.

Preparazione:
Sgusciate e lavate i gamberetti. Sbucciate gli scalogni e tagliateli a fettine molto sottili. Prendete una padella antiaderente, mettete il burro e versate gli scalogni. Lasciate dorare gli scalogni per 3-4 minuti avendo premura di girarli con un cucchiaio di legno. Unite i gamberetti e una volta indorati aggiungete il vino bianco.
Prendete il radicchio, lavatelo e tagliatelo a tocchetti. Versate nella padella il radicchio, il sale ed il pepe nella quantità desiderata. Aggiungete poi la panna e mescolate il tutto velocemente per qualche minuto, mantenendo bassa la fiamma del fuoco.
Cuocete la pasta in acqua bollente salata, scolatela al dente e trasferitela nella padella con la salsa. Rimettete il composto sul fuoco e fate saltare il tutto insieme soltanto per qualche secondo. Versate nel piatto e spolverate con un pizzico di pepe nero se volete.