Pancetta d’Agnello Ripiena al forno

Pancetta d’Agnello Ripiena al forno

pancetta-agnello-ripienaINGREDIENTI:

  • Pancetta d’Agnello
  • Pane Raffermo
  • 5 Uova
  • Latte
  • Vino bianco Secco
  • Prezzemolo
  • Pecorino
  • Parmigiano
  • Olio Evo
  • Aglio
  • Sale & Pepe

pancetta-di-agnello-ripienaPreparazione:
Incidete la pancetta d’agnello ricavando un largo foro nel quale inserire il ripieno. Sbriciolate il pane e ammollatelo con un po’ di latte. Unite le uova sbattute (come per una frittata), il formaggio, l’aglio sminuzzato e il prezzemolo tritato. Salate, pepate e amalgamate il tutto versando olio a filo. Quando avrete ottenuto una farcia morbida, inseritela nella pancetta d’agnello. Chiudete con degli spiedini di ferro e adagiate la carne in una pirofila irrorando con olio e un bicchiere di vino. Infornate per un’ora a 170 gradi e di tanto in tanto bagnate la carne col sughetto di cottura. Sfornate, fate raffreddare per qualche minuto, tagliatela a fette e servitela con i contorni di patate e insalata.


Polpettine di zucca

polpettine-di-zucca
Ingredienti
:

Preparazione:
Pulisci e taglia la zucca a cubetti e falla bollire per mezz’ora.
Scolala e schiacciala con una forchetta in un recipiente.
Aggiungi il pecorino e l’aglio tritato.
Impasta.
Aggiungi al composto omogeneo il pan grattato e impasta di nuovo.
Forma a mano delle piccole palline che andrai a porre in una teglia o pirofila.
Versa qualche goccia di olio su ogni polpettina e inforna a 180° per 10 minuti..gira le polpettine e cuoci per altri 10 minuti.
Quando le polpettine saranno dorate, saranno pronte.

BUON APPETITO

Polpettine molto leggere per amanti della zucca, al sapore di aglio.

Ricetta e foto di Asya

Bavette con le fave

Bavette con le faveIngredienti (per 4 persone):

  • 400 g di bavette
  • 1 kg di fave fresche
  • una cipolla grande
  • 50 g di parmigiano pecorino grattugiato,
  • sale q.b.
  • 120 g di pancetta

Preparazione:
In un tegame con l’olio imbiondire la cipolla finemente tritata e la pancetta tagliata a dadini, unire le fave sbucciate e sciacquate, bagnare con un po’ d’acqua e far cuocere dolcemente per una ventina di minuti. Nel frattempo lessate al dente le bavette in abbonfdante acua salata, colarle e saltarle in tegame con il sughetto di fave preparato. Passare la pasta condita nel piatto di portata, cospargerla di formaggio grattuggiato e servirla ben calda

spaghetti alla chitarra alla ‘nduja


Ingredienti
(per 4 persone):

  • 360 g di spaghetti alla chitarra (pasta fresca)
  • 50 g di parmigiano grattuggiato
  • 100 g di pecorino stagionato
  • 4 cucchiai di ‘nduja
  • 1 confezione di panna
  • 50 gr di burro
  • 4 uova (solo i tuorli)
  • sale

Preparazione:
Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata. Nel frattempo, in un tegame fate fondere il burro e uniteci la’ nduja. Sbattete in una terrina i tuorli con il pecorino, salate e amalgamateli alla panna. Uniteli alla ‘nduja.Scolate gli spaghetti e versateli nel tegame col sugo. Date una bella girata e spruzzateci sopra il parmigiano grattugiato.

Pollo ripieno alla lucana

Pollo ripieno alla lucana
Ingredienti
:
  • 1 pollo intero
  • 8 fegatini di pollo
  • 50 g di lardo
  • 2 uova
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2 cucchiai di pecorino grattugiato
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:
Tritate il lardo con il coltello, mettetene un cucchiaino in un piccolo tegame e lasciatelo soffriggere, quindi aggiungetevi i fegatini, salate, pepate e lasciateli rosolare per qualche minuto, rigirandoli spesso con un cucchiaio di legno, dopo estraeteli dal tegame  e tritateli finemente.
Sbattete per qualche minuto in una ciotola le uova col pecorino, aggiungetevi i fegatini tritati e il loro fondo di cottura e mescolate il tutto con una forchetta in modo che si amalgami bene.
Cospargete con poco sale e poco pepe il dentro del pollo, farcitelo col ripieno appena preparato e il rosmarino, cucite apertura con filo da cucina e imbrigliate il pollo con apposito spago per arrosti, facendo aderire al corpo le ali e le cosce; cospargetelo anche esternamente con poco sale e pepe, strofinatelo col restante lardo, disponetelo in una casseruola e, infine, fatelo cuocere in forno, a calore moderato (160 gradi circa), per 1 ora, rigirandolo spesso e bagnandolo col suo grasso di cottura.
Quando il pollo risulta cotto, eliminate lo spago e il filo, tagliatelo a pezzi, disponeteli su un piatto da portata caldo, versatevi sopra il sugo di cottura e servite.

1 2 3