Penne all’arrabbiata


Ingredienti (per 4 persone):

  • 320 g di penne rigate
  • 500 g di pomodori pelati
  • 3 spicchi di aglio
  • peperoncino a piacere
  • olio e.v.o
  • prezzemolo
  • sale

Preparazione:

In una padella mettete a scaldare qualche cucchiaio di olio extravergine, aggiungete gli spicchi di aglio e il peperoncino a piacere. Quando l’aglio è diventato dorato toglietelo, aggiungete i pomodori pelati tagliati a pezzetti e lasciate cuocere a fuoco medio per circa 15-20 minuti circa.

Lessate le penne in abbondante acqua salata e scolatele al dente. Fatele saltare in padella col sugo appena preparato. Aggiungete del prezzemolo fresco tritato e servite.

Zuppa ai frutti di mare ovvero Vongole, Cozze e Tartufi di Mare

Ingredienti:

  • Cozze
  • Vongole
  • Tartufi di Mare
  • Aglio
  • Peperoncino
  • Prezzemolo
  • Olio Evo
  • Vino Bianco
  • Limone
  • Sale & Pepe
  • Pane (da tostare)

Preparazione:

Pulite e lavate bene i frutti di mare. Fateli aprire velocemente in una casseruola su fuoco vivo. In un altra casseruola mettete 3 spicchi d’aglio, del peperoncino e dell’olio, quando l’olio comincia a fremere aggiungete i frutti di mare col sugo che hanno rilasciato filtrato. Aggiunegete vino biano e continuate a cuocere ancora per qualche minuto. Cospargete di prezzemolo tritato. Una spruzzatina di limone, sale e pepe. Tostate delle fette di pane e servitele con la zuppa.

Crema di broccoli con patate piccanti

crema di broccoli con patate piccanti
Ingredienti (per 4 persone)
:

  • 2 broccoli
  • 4 patate piccole+1 grande
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1,5 litri di brodo vegetale
  • 2 cucchiai di olio
  • 1 cucchiaino di conserva di peperoncino
  • sale, pepe

Preparazione:
Ho lavato e tagliato i broccoli a pezzetti (non serve essere eccessivamente precisi, tanto poi si frulla tutto). Ho eliminato solo la parte finale del gambo e le foglie. Ho lavato, sbucciato e tagliato le patate a pezzetti: le 4 piccole a pezzi un po’ più grosse, quella grande a pezzettini piccoli e regolari. Ho sbucciato l’aglio e l’ho tagliato a pezzetti. Ho preso un pentola e ci ho messo l’aglio, i broccoli, le 4 patate piccole e il brodo. Ho messo tutto sul fuoco. Nel frattempo in una padella ho messo l’olio, l’ho fatto scaldare per bene, poi ho aggiunto le patate e la conserva di peperoncino. Ho fatto cuocere, aggiungendo, se necessario, un po’ d’acqua. Alla fine ho salato. Una volta che i broccoli erano cotti, ho preso il minipimer e ho frullato tutto per bene. Ho lasciato ancora sobbollire per un po’, per asciugare un po’ la crema. Ho assaggiato, aggiustato di sale e pepato. Ho lasciato raffreddare la crema. L’ho servita accompagnandola con le patate piccanti.

Ricetta e foto da: Pane e Acqua di rose

Rigatoni con bietola e salsiccia

rigatoni bietole e salsiccia
Ingredienti
(per 4 persone):

  • 360 g rigatoni
  • 400 g di pomodorini
  • 300 g salsiccia sbriciolata
  • 1 kg di bietole fresche
  • Vino Bianco q.b.
  • Aglio,  peperoncino e erba cipollina
  • Olio extravergine di oliva
  • Cacioricotta grattugiato

Preparazione:
Pulite le bietole, lavatele e bollitele in acqua per ¾ della loro cottura, quando saranno cotte, scolatele. L’ultima cottura verrà fatta nel sughetto.
In una casseruola preparate il soffritto: olio, aglio, peperoncino, erba cipollina. Versate la salsiccia e sfumate con un di vino bianco, aggiungete i pomodorini salsati e le bietole, salate e cuocete massimo per 15 minuti.
Bollite i Rigatoni e, una volta pronti mantecateli nella salsa, un filo di olio extravergine e una manciata di cacioricotta.
Impiattate e spolverate abbondantemente con il cacioricotta.

Spaghetti con le canocchie

Ingredienti (per 4 persone):spaghetti-con-le-canocchie

Preparazione:
Per prima cosa provvediamo a fare un lavoro di pazienza….di molta pazienza, bisogna toilettare con le forbici le canocchie, privandole delle zampette che hanno sotto la pancia, tagliando lateralmente tutti gli aculei da entrambi i lati e spuntando le due estremità,(testa e coda) ca. 1 cm. per parte. Fatto questo, vanno sciacquate bene e conservate in un recipiente con acqua e sale.
Prendete una larga padella, mettete l’olio ed i due spicchi d’ aglio tagliati finemente ed il peperoncino, fate arrosolare leggermente ed aggiungete le canocchie, le prime 5/6 dividetele a metà (in modo che rilascino facilmente tutto il loro interno) ed il resto intere. Lasciare cuocere per ca. 10 min. (di solito il sale non serve) dopodiché innaffiate con il vino bianco e lasciate evaporare. Togliete le canocchie intere ed adagiatele in un vassoio, in una pentole con abbondante acqua aggiustata di sale fate cuocere gli spaghetti ed al dente scolateli e fateli saltare nella padella con la salsa, aggiungete il prezzemolo fresco tritato al momento e servite. Le canocchie che avete conservato precedentemente potete metterle in un vassoio e servire a piacere insieme agli spaghetti. E’ indicato un buon Falerio bianco.

Ricetta e foto di Alessandro Carosi
1 2 3 5