Maccheroncini al sugo di cavolfiore e salsiccia (video)

Ingredienti:

  • 300 g cavolfiore,
  •  1/2 cipolla,
  • 100 g salsiccia sbriciolata,
  • qualche cucchiaio polpa di pomodoro,
  • sale,
  • olio,
  • 10 g ricotta salata

Uova all’andalusa

uova_andalusa
Ingredienti (per 4 persone)
:

  • 8 uova
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 patata media
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone verde
  • 100 g di piselli sgranati (anche surgelati)
  • 250 g di polpa di pomodoro
  • 150 g di prosciutto crudo a fette piuttosto spesse
  • un pezzetto di chorizo o di altra salsiccia piccante
  • 4 cucchiai d’olio d’oliva
  • sale, pepe, paprika dolce.

Preparazione:
Lessate i piselli in acqua salata. Mondate i peperoni e tagliate la polpa a dadini. Sbucciate la patata e tagliatela a dadini. Sbucciate la cipolla e l’aglio e tritateli finemente. Tagliate il prosciutto a dadini e la salsiccia a fettine.

Scaldate l’olio in una padella a fuoco medio e fatevi friggere le patate per 5 minuti, mescolando spesso per evitare che si attacchino al fondo della padella. Unite il trito di cipolla aglio e i peperoni. Cuocete per altri 5 minuti, quindi unite il prosciutto e la salsiccia.

Cuocete per altri 5 minuti, quindi unite i piselli e la polpa di pomodoro e cuocete ancora per 5 minuti. Salate e pepate e versate in una grande pirofila unta oppure in 4 piccole pirofile individuali. Rompete le uova sopra le verdure e cospargete con poca paprika.

Cuocete nel forno già caldo a 190° per 10 minuti o finché il bianco delle uova è completamente rassodato. Servite ben caldo con pane.

Pollo e carciofi

pollo e carciofi
Ingredienti
:

  • 2 petti di pollo interi  di medie dimensioni
  • 350 g di cuori di carciofo (vanno bene anche quelli surgelati)
  • 2 spicchi di aglio
  • olio ex vergine di oliva
  • 150 g polpa di pomodoro
  • brodo vegetale q.b
  • sale, pepe

Preparazione:
Tagliate a cubetti i petti di pollo, fateli rosolare in una padella con 3 cucchiai di olio, bagnate con il vino bianco e lasciate evaporare. Pulite i carciofi, tagliateli a spicchi e fateli rosolare  in un’altra  padella, abbastanza capiente perché dopo vi dovrete aggiungere il pollo, con l’olio e i due spicchi d’aglio schiacciati per circa 7 / 8 minuti.
Versate sui carciofi la polpa di pomodoro, coprite e fate cuocere a fuoco dolce per circa 15 minuti aggiungendo magari un goccio di brodo se dovesse asciugarsi troppo. Trascorso questo tempo aggiungete  i cubetti di pollo ai carciofi, salate, pepate, mescolate bene, e fate cuocere per un’altra ½ ora versando di tanto in tanto un po’ di brodo vegetale ( se non avete tempo va bene anche fatto con il dado altrimenti usate una carota, sedano e cipolla).
Se usate i carciofi surgelati i tempi di cottura si riducono parecchio, infatti basta sbollentarli in acqua salata per qualche minuto e poi cucinarli come vi ho descritto ma diminuendo appunto la cottura.

Pizzette di carnevale

pizzette-di-carnevale
INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Ingredienti utilizzati in promozione presso i punti vendita NaturaSì e Cuorebio con l’iniziativa Bioconviene:

  • Olio extravergine di oliva IL PODERE,
  • Pane bauletto alla farina integrale ECOR
  • Polpa di pomodoro in lattina ECOR
  • Mozzarella con caglio microbico gr 100 BIOVOGLIA

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10 minuti
TEMPO DI COTTURA: 7 minuti

COSTO DEL PIATTO PER 4 PERSONE: 5 euro
Preparazione:
Prendete le fette di pane e con un taglia biscotti ricavate le formine che preferite.
Tagliate la mozzarella a cubetti molto piccoli. Posizionate in una padella le forme di pane, versate un cucchiaino di polpa di pomodoro su ciascuna e guarnitele con due o tre cubetti di mozzarella. Spolverate con semi di papavero e rosmarino tritato. Cuocete le pizzette in padella con il coperchio per 7 minuti.

Servite le pizzette calde con un filo di olio extravergine di oliva crudo.

Ziti con il sugo di capretto


Ingredienti (per 4 persone)
:

  • 360 g di ziti
  • 300 g di polpa di capretto
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 350 g di polpa di pomodoro
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • pecorino grattugiato
  • 1 bicchiere di vino rosso fermo
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:
Tagliate a dadini il capretto (è preferibile usare la polpa del cosciotto) e passatelo nel tritacarne. Pulite e tagliate a dadini le verdure e mettetele in una casseruola, preferibilmente di coccio, con 3 cucchiai di olio, facendole rosolare per circa 10 minuti. Sollevate le verdure e unite la carne di capretto, sfumate con 1 bicchiere di vino rosso, abbassate la fiamma al minimo e fate cuocere, lasciandola colorire uniformemente, mescolando in continuazione con un cucchiaio di legno, per una decina di minuti. Rimettete il soffritto, la polpa di pomodoro, regolate di sale e di pepe, coprite il recipiente e cuocete il sugo per circa un’ora, unendo se occorre un po’ di brodo (o acqua) caldo. Lessate gli ziti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e saltateli nella padella, unendo ancora poco olio e un mestolino dell’acqua di cottura. Servite spolverizzando con abbondante pecorino grattugiato.

1 2 3