[Ricetta vegana] Linguine di Riso con Crema di Peperone Rosso, Spinaci e Tofu

linguine-di-riso
Ingredienti
:

  • Linguine di Riso
  • Peperone rosso
  • Spinaci freschi
  • Aglio
  • Olio Evo
  • Tofu
  • Mirin
  • Sale & Pepe


Preparazione
:
In una padella antiaderente fate saltare con un p0′ d’olio e aglio il peperone tagliato a listarelle. Sfumate con del mirin. Prelevate il peperone e passatelo al mixer. Nella stessa padella fate appassire gli spinaci e il tofu. Cuocete la pasta, condite con la crema di peperone. Aggiungete gli spinaci e il tofu e impiattate aggiungendo un filo d’olio e una macinata di pepe.

Peperoni ripieni di riso

peperoni-ripieni-di-riso
Ingredienti:

  • 4 peperoni di medie dimensioni, bassi e larghi
  • 2 pomodori maturi (200 g circa)
  • 2-3 rametti di prezzemolo
  • ½ litro di brodo vegetale
  • 1 scalogno
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 320 g di riso
  • pepe

Preparazione:
Lavare i peperoni sotto acqua corrente e tagliare le calotte con un coltello affilato, tenendole da parte. Rimuovere dall’interno i semi ed eventuali filamenti. Riporli su un tagliere capovolti.
Lavare i pomodori, tagliarli a metà e privarli dei semi. Ridurli a cubetti.
Lavare il prezzemolo, selezionarne le foglie e tritarle finemente con la mezzaluna su un tagliere.
Scaldare il brodo.
In una pentola da minestra far soffriggere a fiamma bassa lo scalogno tritato molto finemente con metà olio.
Aggiungere il pomodoro e lasciar insaporire 2 minuti.
Aggiungere il riso e farlo tostare un minuto.
Unire un mestolo di brodo bollente e impostare il timer secondo i minuti di cottura del tipo di riso che si sta usando (solitamente 15-18 minuti).
Continuare unendo il brodo man mano che viene assorbito, mescolando di tanto in tanto, senza lasciare che il composto si asciughi troppo, altrimenti cuocerebbe male ed in modo discontinuo.
2 minuti prima della fine del tempo di cottura del riso, unire un cucchiaino di prezzemolo tritato.
Mescolare continuamente e portare a fine cottura.
Spegnere il fuoco, unire una grattugiata di pepe e lasciar riposare.
Ungere una pirofila da forno abbastanza grande da contenere tutti i peperoni in piedi.
Spennellare l’interno dei peperoni con un filo d’olio, cospargerli con un pizzico di sale e riempirli con il riso.
Coprire ciascuno con la propria calotta, condire con un filo d’olio, una grattugiata di pepe ed infornare per 45 minuti a 180° C. Togliere le calottine negli ultimi 10 minuti di cottura.
Servire tiepidi decorando con foglie di prezzemol

Bignè argentini – senza glutine al dulce de leche e soia –

bigne
Ingredienti
:

  • 100 g burro
  • 100 g acqua
  • 100 g  farina di riso
  • 160 g di uova (3 medie intere)
  • 1 pizzichino di sale grosso
  • budino di soia 400 g
  • dulce de leche 1 cucchiaio
  • cioccolato fondente 40 g
  • zucchero a velo

Preparazione:
Porre in una pentola l’acqua e il burro a pezzetti piccoli e il pizzichino di sale; scaldare il tutto e mescolare fino a completo scioglimento del burro. Togliere dal fuoco e versare la farina mescolando.
Rimettere sul fuoco fino a che sulle pareti della pentola si crea una pellicola continuando sempre a girare. Togliere dal fuoco e porre il composto in una terrina fredda e versarvi un uovo alla volta. Aggiungere l’uovo successivo solo dopo aver amalgamato in modo completo e omogeneo il composto (ripetere con le 3 uova).
prendere un cucchiaio e predisporre delle palline omogenee sulla placca del forno rivestita di carta forno.
fare cuocere a 220° per 15’ poi abbassare la temperatura a 190° per 10’ senza mai aprire il forno.
intanto preparare la crema per il ripieno:
prendere il budino di soia alla vaniglia e mischiarla al dulce de leche. mescolare bene fino a completo scioglimento.
sfornare e appoggiar i bignè su una superficie piana e fredda.
Quando saranno freddi, bucarli sul fondo con una punta e riempirli di crema con un siringa o sac a poche.
Infine sciogliere al microonde o a bagno maria il fondente e intingere la parte superiore dei bignè.
In alternativa su alcuni bignè anziché il cioccolato fondente, si può usare lo zucchero a velo per spolverizzare la superficie. Mettere in frigorifero per un paio d’ore prima della consumazione.

buona degustazione, saranno golosi ma leggeri 🙂

Ricetta e foto di RUSTY

Risotto al tè verde con asparagi e shiitake – BIO

Ricetta vegana e gluten free

risotto_the_verde

Ingredienti (per 4 persone):

  • 200 gr di riso Ribe semintegrale lungo per risotti Ecor
  • 250 gr di asparagi (1 mazzo)
  • 200 gr di cipolle (1 cipolla)
  • 600 ml di tè verde Lissa
  • 50 gr di shiitake
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva Redoro (15gr a cucchiaio)
  • 1 cucchiaino di sale integrale

Ingredienti da Bioconviene:

  • riso Ribe semintegrale lungo per risotti 1 kg
  • tè verde al limone 1,5 l,
  • olio extravergine d’oliva Redoro
  • reparto ortofrutta: asparagi, cipolla

Preparazione:
La sera prima o almeno due ore prima, mettete il riso in acqua e limone e gli shiitake in acqua tiepida. Scolate e sciacquate il riso sotto l’acqua corrente e mettetelo in una pentola spennellata con un cucchiaio di olio extravergine d’oliva a fuoco vivo. Fatelo tostare per un minuto e aggiungete il tè verde.
Coprite la pentola e lasciate cuocere per 40 minuti rimescolando di tanto in tanto e verificando che il riso sia sempre coperto dal tè.
Nel frattempo mettete sul fuoco una padella spennellata con un cucchiaio di olio extravergine d’oliva. Tritate finemente la cipolla e poi mettetela a soffriggere a fuoco lento nella padella preparata precedentemente.
Lavate gli asparagi ed eliminate la parte bianca del gambo. Tagliateli ora a rondelle molto sottili e tenete da parte le punte. Versate le rondelle assieme alla cipolla e mescolate, aggiungete 2 dita d’acqua, coprite con il coperchio e lasciate cuocere.
A parte tagliate a fettine gli shiitake precedentemente ammollati e metteteli a cuocere nella loro acqua di ammollo per 15-20 minuti assieme a mezzo cucchiaino di sale e qualche erba aromatica a vostra scelta.
Quando i funghi avranno assorbito quasi tutta l’acqua, aggiungete le cime degli asparagi e mescolate; coprite e fate cuocere per altri  minuti.
Quando i gambi degli asparagi e la cipolla avranno assorbito tutta l’acqua sono pronti. Raccoglieteli quindi in un contenitore appropriato e frullateli fino ad ottenere una salsa cremosa.
Aggiungete la crema di asparagi al risotto ed ultimate la cottura di quest’ultimo (altri 5 minuti).
Aggiungete ora anche i funghi e le punte di asparago al riso, tenendone da parte un po’ per decorare i piatti.
Mescolate bene, aggiustate di sale e pepe e servite. Decorate con un filo di olio, i funghi e le punte di asparago.
Servite caldo.

Spiedino di gamberi e mele verdi

Ingredientispedini-di-gamberi-e-mele

  • 1/2 kg di gamberi
  • 2 o 3 mele verdi
  •  70 g di burro
  • curry
  • sale e pepe

Procedimento:

Pulite bene i gamberi, lavateli e togliete il budellino. Tagliate le mele a tocchetti, alternate con gli spiedini un gambero e un pezzo di mela. Sciogliete il burro in un tegame antiaderente aggiungete un pizzico di curry (massimo mezzo cucchiaio da caffè) e fate saltare da entrambi i lati.
Fuori dal fuoco potete aggiungere il sale e volendo anche del pepe macinato.
Potete servire subito accompagnandolo con del riso all’inglese, del risotto bianco o dell’insalata.

Ricetta e foto via web da: ricette vagabonde.

1 2 3 5