Risotto di zucca e asiago

Risotto_di_zucca-e-asiago
Ingredienti
:

  • 150 g di zucca
  • 200 g di riso
  • 1/2 cipolla
  • 450 ml di brodo vegetale
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 80 g di asiago
  • noce moscata
  • olio evo
  • sale

Preparazione:
Tagliate a cubetti la cipolla e la zucca. Fatele rosolare per 10 min con l’olio in una padella. Unite il riso e saltatelo per 3 minuti. Aggiungete il vino e lasciatelo evaporare; diluite con il brodo bollente e portate a cottura il risotto, mescolando di tanto in tanto. Correggete di sale, insaporite con una bella grattata di noce moscata, unite l’asiago, spegnete il fuoco, coprite e lasciate mantecare il risotto per 3 minuti, prima di servirlo.

Ricetta e foto di Sito: cucinaconmaky

Risotto al tè verde con asparagi e shiitake – BIO

Ricetta vegana e gluten free

risotto_the_verde

Ingredienti (per 4 persone):

  • 200 gr di riso Ribe semintegrale lungo per risotti Ecor
  • 250 gr di asparagi (1 mazzo)
  • 200 gr di cipolle (1 cipolla)
  • 600 ml di tè verde Lissa
  • 50 gr di shiitake
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva Redoro (15gr a cucchiaio)
  • 1 cucchiaino di sale integrale

Ingredienti da Bioconviene:

  • riso Ribe semintegrale lungo per risotti 1 kg
  • tè verde al limone 1,5 l,
  • olio extravergine d’oliva Redoro
  • reparto ortofrutta: asparagi, cipolla

Preparazione:
La sera prima o almeno due ore prima, mettete il riso in acqua e limone e gli shiitake in acqua tiepida. Scolate e sciacquate il riso sotto l’acqua corrente e mettetelo in una pentola spennellata con un cucchiaio di olio extravergine d’oliva a fuoco vivo. Fatelo tostare per un minuto e aggiungete il tè verde.
Coprite la pentola e lasciate cuocere per 40 minuti rimescolando di tanto in tanto e verificando che il riso sia sempre coperto dal tè.
Nel frattempo mettete sul fuoco una padella spennellata con un cucchiaio di olio extravergine d’oliva. Tritate finemente la cipolla e poi mettetela a soffriggere a fuoco lento nella padella preparata precedentemente.
Lavate gli asparagi ed eliminate la parte bianca del gambo. Tagliateli ora a rondelle molto sottili e tenete da parte le punte. Versate le rondelle assieme alla cipolla e mescolate, aggiungete 2 dita d’acqua, coprite con il coperchio e lasciate cuocere.
A parte tagliate a fettine gli shiitake precedentemente ammollati e metteteli a cuocere nella loro acqua di ammollo per 15-20 minuti assieme a mezzo cucchiaino di sale e qualche erba aromatica a vostra scelta.
Quando i funghi avranno assorbito quasi tutta l’acqua, aggiungete le cime degli asparagi e mescolate; coprite e fate cuocere per altri  minuti.
Quando i gambi degli asparagi e la cipolla avranno assorbito tutta l’acqua sono pronti. Raccoglieteli quindi in un contenitore appropriato e frullateli fino ad ottenere una salsa cremosa.
Aggiungete la crema di asparagi al risotto ed ultimate la cottura di quest’ultimo (altri 5 minuti).
Aggiungete ora anche i funghi e le punte di asparago al riso, tenendone da parte un po’ per decorare i piatti.
Mescolate bene, aggiustate di sale e pepe e servite. Decorate con un filo di olio, i funghi e le punte di asparago.
Servite caldo.

Un risottino per la prossima stagione calda

Ingredienti (per 4 persone): risotto-alla-pescatora
Riso parboiled 300 g.
Arselle 300 g.
Cozze 300 g.
Calamaretti piccoli 300 g.
Gamberetti con la testa da sgusciare 300 g.
Aglio, maggiorana, prezzemolo, ½ lime

Preparazione:
Fate aprire le arselle (non le vongole veraci false, quelle vere non si trovano, meglio le arselle)e le cozze, fatele aprire in un tegame senz’acqua e niente altro, toglietele dal guscio, le arselle sciacquatele sotto l’acqua corrente (per la sabbia), fate riposare l’acqua di cottura, filtratela con attenzione e conservatela.
Pulite i calamaretti e sgusciate i gamberetti, le teste ed i carapaci dei gamberi metteteli nell’acqua delle arselle (aggiungete ancora un po’ d’acqua) insieme ad un po’ di odori per fare un fumetto.
In una padella fate soffriggere 2 spicchi d’aglio tritati insieme alla maggiorana, appena sentite il profumo dell’aglio mettete i calamaretti e fateli rosolare per 5 min. quindi aggiungete le arselle e le cozze, fate ancora rosolare per 5 min. mettete mezzo bicchiere di vino bianco, fatelo evaporare e aggiungete un bicchiere del fumetto, fate ritirare anche quest’ultimo. Per finire aggiungete i gamberi, cuocete ancora 2/3 minuti e il sugo è pronto.
Lessate a parte il riso, scolatelo e mettetelo nella salsa (a fuoco spento) aggiungete un bel trito di prezzemolo e il succo di mezzo lime. Il sale non dovrebbe servire, eventualmente assaggiate prima, niente pepe, a piacere un pò di peperoncino. Amalgamate bene il tutto e servite leggermente tiepido. Fate attenzione che il risotto non rimanga troppo asciutto. Verdicchio di Iesi è il vino indicato.

Ricetta di Alessandro Carosi

Risotto al Prosciutto Crudo

Ingredienti (per 2 Persone): risotto_al_prosciutto

  • 160 g riso per risotti
  • 60 g prosciutto crudo a fette
  • 1/2 cipolla tritata
  • una noce di burro
  • olio extravergine d’oliva
  • brodo vegetale
  • sale

Preparazione:
Rosolare nell’olio la cipolla fino a che diventi trasparente, aggiungere 30 g di prosciutto crudo tagliato a dadini e rosolare, unire un po’ di brodo e appena bolle versare il riso, proseguire la cottura cuocendo mescolando di continuo e unendo brodo quando necessario; a parte friggere i restanti 30 g di prosciutto crudo, tagliati a striscioline, in olio profondo. Verso fine cottura mantecare il riso con una noce di burro e aggiustare di sale, impiattare e decorare con il prosciutto fritto, servire.

Ricetta e foto via web da Passione&Cucina: Risotto al Prosciutto Crudo.

Risotto al radicchio e prosciutto cotto

Risotto al radicchio e prosciutto cotto
Ingredienti (per 4 persone):

  • 320 g di riso
  • 2 cipollotti
  • 4 cucchiai di olio di extra vergine d’oliva
  • 400 g di radicchio rosso
  • 8 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • 200 g di prosciutto cotto
  • 2 noce di burro
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • Brodo vegetale
  • Pepe nero

Preparazione:
In un pentolino preparare un po’ di brodo vegetale.
In un altro pentolino far soffriggere la cipolla tagliata a dadini nell’olio. Quando la cipolla sarà dorata aggiungerei cucchiai di concentrato di pomodoro e il radicchio lavato e tagliato a listarelle.
Unire il brodo e lasciare cuocere per 5 minuti.
Aggiungere il riso e lasciarlo tostare, poi aggiungere il brodo e lasciare cuocere aggiungendo qualche mestolo di brodo se necessario. Salare e pepare.
Intanto su una padella tostare il prosciutto cotto fin quando non diventerà croccante. Spegnere il fuoco e coprirlo affinché non si raffreddi. Quando il risotto sarà pronto, aggiungere una noce di burro e amalgamare bene.
Unire anche il parmigiano e servire completando il tutto con il prosciutto croccante.

Ricetta e foto da 5° Peccato Capitale: Gola – Risotto radicchio e prosciutto cotto.

1 2 3 4