Tonno In Umido


Ingredienti
:

  • 400 Gr Tonno
  • 3 Cucchiai Salsa Di Pomodoro
  • Burro
  • Sedano
  • Prezzemolo
  • 2 Cipolle

Preparazione:
Tritate il prezzemolo, il sedano, le cipolle e fatele rosolare nel burro. Aggiungere 3 cucchiai si salsa di pomodoro un po’ d’acqua e il tonno tagliato a pezzi. Lasciate cuocere per mezz’ora.

Ricetta e foto via web da: Tonno In Umido – RICETTE DI PESCE – Ricetta Tonno In Umido by Ricette & Sapori.

Lasagne gratinate ai frutti di mare e gamberetti

Riceviamo da Delia e volentieri pubblichiamo:

Ingredienti (per 4 persone)
:

  •  1kg di cozze
  • 1Kg di vongole
  • 300 g di calamari puliti
  • 150 g di gamberetti sgusciati
  • 150 ml di vino bianco secco
  • 70 g di farina e 2 cucchiai per infarinare i calamari
  • sale, pepe e noce moscata
  • 1 spicchio di aglio tritato
  • 250 ml di salsa di pomodoro
  • 90g di burro
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 750 ml di latte
  • 500g di lasagne (si possono usare anche quelle già pronte)
  • 40g di pangrattato




Preparazione:
Grattate e lavate gli involucri delle cozze, lavate le vongole mettendole in acqua salata più volte. Ponete i molluschi in una casseruola grande, con il vino bianco e una macinata di pepe e  fate cuocere a fuoco vivo per circa 8 minuti fino a quando le conchiglie si aprono. Togliete i molluschi dagli involucri e filtrate il loro fondo di cottura; tagliate i calamari a rondelle sottili, infarinatele e friggete per pochi minuti in olio ben caldo; scolate e sgocciolate in carta assorbente da cucina. Mescolate l’aglio in una ciotola con la salsa di pomodoro e il prezzemolo; in un altro contenitore mettete le cozze, le vongole, i calamari e i gamberetti.
Preparate la besciamella: fate sciogliere 70g di burro in un pentolino, unendo la farina, mescolate per 2 minuti a fuoco lento, poi unite il latte caldo; portate a ebollizione mescolando in continuazione, versate il fondo filtrato dei molluschi, salate, pepate e profumate con la noce moscata; finite di far cuocere la besciamella, facendola bollire leggermente per 5 minuti continuando a mescolare; lessate e scolate la pasta.
Imburrate una pirofila rettangolare e preparate le lasagne alternando fino alla fine degli ingredienti, la pasta , la besciamella, il preparato con pomodoro, aglio, prezzemolo e i frutti di mare; finite coprendo con le ultime lasagne e una spolverata di pangrattato e fiocchi di burro.
Cuocete in forno a 200°C per circa 30 minuti, fino a quando le lasagne non risultano ben gratinate.

Coda alla vaccinara

Ricetta coda alla vaccinara, ricetta tipica della tradizione romana

 Ingredienti (per 4 persone):

  • coda di vaccina Kg 1
  • sedano, cipolla, carota,  aglio
  • olio d’oliva, sale
  • pepe, prezzemolo
  • vino rosso mezzo bicchiere
  • salsa di pomodoro g 300

Tempo di preparazione: 2 ore e 15 minuti

Preparazione e cottura: Far colorire la carne in un tegame con: l’olio e un trito di cipolla, sedano, carota, aglio e prezzemolo, tagliati finemente . Regolare di sale e pepe. Quando la carne sarà colorita versare il 1/2 bicchiere di vino rosso e non appena sarà evaporato aggiungere la salsa di pomodoro. Aggiungere sempre acqua e far cuocere a fuoco basso e con  il coperchio per circa 2 ore fino a che il sugo diventi denso.

Fonte: Il Mio Lazio – V 0.1 – Ricetta coda alla vaccinara.

Fave con salsiccia piccante

Ingredienti (per 6-8 persone):

  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 Cipolla rossa
  • 1 Aglio tritato
  • 2 o 3 chiodi di garofano
  • 500 g di salsiccia stagionata piccante
  • 1 kg di fave
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 100 g di salsa di pomodoro
  • 1 cucchiaio di origano
  • sale e pepe  a piacere

Preparazione:
Scaldare l’olio in una padella grande con fiamma medio-alta, aggiungere la cipolla tritata finemente e l’aglio e soffriggere 3 o 4 minuti.
Unire la salsiccia tagliata a rondelle di circa 1 cm di spessore e rosolare per altri 3 o 4 minuti . Poi aggiungere le fave e far cuocere, mescolando per altri 2 o 3 minuti.
Sfumare con il vino bianco, quindi unire la salsa di pomodoro, l’origano, i chiodi di garofano, sale e pepe. Portare a ebollizione, poi ridurre la fiamma, coprire e cuocere a fuoco lento per 10 a 15 minuti.
Aggiustare di sale e servire con pane croccante.

Involtini alla siciliana

Ingredienti (per 4 persone):

  • Fesa di vitello 8 fettine
  • carciofi
  • 250g di prosciutto crudo
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 cipolla
  • olio doliva 3 cucchiai
  • succo di 1 limone
  • brodo vegetale
  • 1/2 bicchierefarina bianca
  • 2 cucchiai
  • sale e pepe qb
  • salsa di pomodoro

Preparazione:
Pulite i carciofi, togliete le foglie dure e le spine e scottateli per 5 minuti in acqua salata ed acidulata con il limone,scolateli ed asciugateli. Tritate intanto il prosciutto, mettetelo in un contenitore ed amalgamatelo con un po di burro,taglia i carciofi a spicchi, stendete le fette di carne in un tagliere ponete su ognuna un po del composto crudo burro e due spicchi di carciofi.salate e pepate, arrotolatele, legate gli involtini con dello spago e passateli nella farina.Mette lolio in una padella fate imbiondire la cipolla e unite gli involtini,lasciandoli dorare da ogni parte. Unite il vino e continuate a cuocere a fiamma bassa,aggiungendo,se occorre il brodo caldo.una volta ben cotti,ponete gli involtini in un piatto e servite. A piacere si può versare sugli involtini qualche cucchiaio di salsa di pomodoro.

via web da Prodotti tipici siciliani.

1 2 3