Canelloni di scarola

cannelloni con la scarola
Ingredienti per 4/6 persone
:

  • g 400 di sfoglia integrale
  • kg 1,5  di scarola
  • g 300 di salsiccia
  • g 200 di grana grattugiato
  • g 100 di provola grattugiata
  • 1 uovo
  • g 500 di latte
  • g 50 di burro
  • g 30 di farina
  • noce moscata grattugiata
  • Sale

Preparazione:

Lava la scarola e metti a bollire in acqua bollente salata le foglie separate per 5 minuti. Scola e lascia raffreddare.
Per eliminare l’acqua in eccesso asciuga l’insalata strizzandola con un canovaccio.
Trita la verdura grossolanamente e raccogli in una terrina con la grana, l’uovo, sale e noce moscata.
Amalgama bene il composto. Prepara la sfoglia integrale.
Stendila e taglia dei quadrati: ricava i cannelloni.
Cuoci i quadratoni in acqua bollente salata e raffreddali in acqua fredda salata.
Condisci ogni cannellone distribuendo, con un sac a poche, abbondante ripieno sulla sfoglia.
Arrotola la sfoglia su se stessa tenendo la chiusura verso il basso.
Disponi i cannelloni allineati in una pirofila da forno.
Con il burro, la farina, il latte, un pizzico di sale e la noce moscata preparare una besciamella.
Sbriciola finemente la salsiccia nella besciamella e aggiungi un’abbondante grattugiata di provola.
Con questa salsa copri tutti i cannelloni. Inforna a 180°/200° per 25 minuti fino alla completa gratinatura.
E’ meglio lasciare i cannelloni fuori dal forno per 10 minuti prima di servire.

Sole di pizza

Sole di pizza
Ingredienti:

  • 2 forme o rotoli di pasta di Pizza
  • 150 ml di passata di pomodoro
  • 1 mozzarella per pizza
  • Sale qb
  • origano qb
  • 1 tuorlo d’uovo

Preparazione:
Stendere e farcire a piacimento una delle due forme di pizza. Per il mio Sole di Pizza ho scelto pomodoro, mozzarella e origano. un classico sempre vincente. Sovrapporre l’altra forma di pizza e chiudere bene i bordi con i polpastrelli così da racchiudere il condimento e la farcitura. Quando avremo creato il nostro “fagotto”, aiutandoci con un bicchiere che poniamo al centro della pizza, tagliamo a spicchi i rotoli partendo proprio dal bordo del bicchiere fino al bordo della pizza. A questo punto avremo il nostro fagotto tagliato a spicchi con il centro tutto intero. Attorcigliate su se stessi ogni spicchio, con delicatezza senza far uscire il condimento. Spennellate quindi tutta la superficie con un tuorlo d’uovo e infornate a 180° per 20 minuti, fino a doratura. Portiamo in tavola il nostro Sole di Pizza e serviamolo come aperitivo tra amici.

La cucina di Limone di Simone Mangiafico

Pesche grigliate con salsa alla vaniglia e timo limone

Pesche-grigliate-con-salsa-alla-vaniglia-e-timo
Ingredienti (per 4 persone)
:

  • 6 pesche nettarine
  • 350 g di latte intero
  • 20 g di amido di tapioca
  • 100 g di zucchero di canna chiaro
  • 1 bacca di vaniglia
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 1 rametto di timo limone

Preparazione:
Prendete le pesche, lavatele e tagliatele a metà privandole del nocciolo. Fatele cuocere sulla griglia rivolte verso il basso, per 10 minuti a fuoco medio.
Nel frattempo preparate la salsa mettendo a scaldare il latte. Aggiunte al latte i semi di una bacca di vaniglia e la bacca aperta.
In una ciotola capiente sbattete il tuorlo con lo zucchero per 5 minuti, aggiungete l’amido di tapioca e amalgamate bene. Levate la bacca di vaniglia dal latte e unitelo a filo all’uovo sbattuto, mescolando con una frusta. Unite quindi anche le foglie di timo limone e mescolate.
Quando il composto sarà ben amalgamato, trasferitelo nella casseruola dove avete scaldato il latte in precedenza e rimettetelo sul fuoco. Fate addensare la salsa alcuni minuti su fuoco dolce mescolando continuamente.
Disponete le pesche nei piatti da portata, versate su ogni pesca un cucchiaio di salsa alla vaniglia ancora calda, e servite.

Ricetta a cura di Benedetta Marchi di FashionFlavors

Pastiera napoletana

La pastiera è una torta di pasta frolla farcita con un impasto a base di ricotta, zucchero, uova e grano bollito nel latte. La pasta è croccante mentre il ripieno è morbido. Il colore è giallo oro molto intenso. Il profumo e il sapore cambiano a seconda delle spezie e degli aromi utilizzati durante la preparazione. Nella ricetta classica gli aromi utilizzati sono cannella, canditi, scorze d’arancia, vaniglia e acqua di fiori d’arancio.

È un dolce tipico del periodo pasquale.

pastiera-napoletana

Ingredienti (circa  12 porzioni):
per la farcitura:

  • 8 etti di ricotta di pecora freschissima
  • 5 tuorli d’uovo e 2 uova intere
  • 500 g. di zucchero
  • g00 g. di grano cotto
  • 30 g. di burro
  • scorza grattugiata di un limone
  • 200 g. di canditi
  • un pizzico di cannella
  • un bicchiere di latte intero per il grano
  • un paio di fiale di aroma di fiori d’arancio o mezza bottiglietta
  • un altro bicchiere di latte da aggiungere all’impasto finale





per la pasta frolla:

  • 300 g. farina
  • 150 g. di zucchero
  • 150 g. di burro freddo da frigo
  • 2 tuorli d’uovo e un uovo intero
  • la scorza grattugiata di un limone
  • un pizzico di sale

Preparazione:

Impastare la pasta frolla senza lavorarla troppo e metterla in frigo per almeno mezz’ora.

In un pentolino mettere il grano già cotto col latte, il burro e la scorza del limone; cuocere per 10 minuti fino a che diventi crema.

Preparare la farcitura: sbattere i tuorli con lo zucchero, aggiungere la ricotta passata col passaverdura, gli albumi montati a neve, e via via anche gli altri ingredienti.

Stendere la maggior parte della pasta frolla (fate ad occhio, ma il guscio di frolla non deve essere molto sottile, ma neppure spesso.) su una teglia imburrata e infarinata (di circa 30 cm di diametro); Spennellarci sopra un po’ di aroma ai fiori d’arancio e disporvi la farcitura; col resto della pasta fare delle listarelle per decorare la superficie; Infornare a 150°C (dopo aver riscaldato il forno per 10 minuti a 180°C) e cuocere per 1 ora e mezza – due ore circa.

Torta rustica broccoli e salsiccia

TORTA RUSTICA BROCCOLI E SALSICCE
Ingredienti (per l’impasto)
:

  • 1 kg. di farina
  • 300 g. di margarina
  • 1 pezzetto di lievito di birra
  • un bicchiere di latte
  • sale
  • pepe

Ingredienti per il ripieno:

  • 700 gr di broccoli puliti e scaldati
  • 4 salsicce
  • 1 spicchio d’aglio

Preparazione:
Si inizia con lo sciogliere la margarina mentre a parte si fa riscaldare il latte (non deve essere caldissimo ma tiepido) e ci si fa sciogliere il lievito dentro. Unire entrambe alla farina e aggiungere sale e pepe, amalgamare l’impasto e lasciarlo crescere per circa un’ora. Nel frattempo in una padella antiaderente mettere uno spicchio d’aglio ad imbiondire, aggiungere le salsicce sbriciolate e dopo 5 minuti aggiungere i broccoli e lasciate cuocere per una decina di minuti, togliete dal fuoco e lasciate raffreddare. Quando è lievitato l’impasto stendere due fogli di pasta e dopo aver foderato la teglia con carta forno, stendere il primo strato di sfoglia, poi riempire con il composto di broccoli e salsicce, coprire con l’altro strato, spennellare con il rosso d’uovo e mettere in forno preriscaldato a 200° poi abbassare a 180 °e cuocere per più di un’ora.

Ricetta e foto di Anita
1 2 3 4