Zuppa ai frutti di mare ovvero Vongole, Cozze e Tartufi di Mare

Ingredienti:

  • Cozze
  • Vongole
  • Tartufi di Mare
  • Aglio
  • Peperoncino
  • Prezzemolo
  • Olio Evo
  • Vino Bianco
  • Limone
  • Sale & Pepe
  • Pane (da tostare)

Preparazione:

Pulite e lavate bene i frutti di mare. Fateli aprire velocemente in una casseruola su fuoco vivo. In un altra casseruola mettete 3 spicchi d’aglio, del peperoncino e dell’olio, quando l’olio comincia a fremere aggiungete i frutti di mare col sugo che hanno rilasciato filtrato. Aggiunegete vino biano e continuate a cuocere ancora per qualche minuto. Cospargete di prezzemolo tritato. Una spruzzatina di limone, sale e pepe. Tostate delle fette di pane e servitele con la zuppa.

Involtini di pollo con salsina alla salvia

involtini-di-pollo_alla_salviaGli involtini di pollo sono un piatto delizioso, una vera prelibatezza alla quale difficilmente si riesce a resistere, anche e soprattutto per la golosissima salsina al profumo di salvia che arricchisce il piatto.

Ingredienti per 6 persone

  • 6 fette di petto di pollo tagliate sottili
  • 100g prosciutto cotto
  • 50g fontina
  • 150ml di acqua tiepida
  • Mezza cipolla
  • 1 gambo di sedano
  • 1 carota
  • 1 dado vegetale
  • Sale q.b.
  • Vino bianco q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Salvia q.b.

Preparazione:

Affetta la fontina realizzando tante fettine sottili e strette. Prepara un trito di cipolla, carota e sedano da sistemare in un tegame con olio extra vergine di oliva.

Stendi su un piano le fettine di petto di pollo e posa sulla carne un po’ di prosciutto crudo con qualche fettina di fontina.  Arrotola la carne partendo da un’estremità verso l’altra. Per fissare il pollo utilizza uno stuzzicadenti che andrà infilzato per chiudere i due lembi di carne.

Infarina da tutti i lati gli involtini e, subito dopo, senza perdere molto tempo, fai rosolare il trito di cipolla e sedano preparato poco prima. A rosolatura avvenuta adagia nell’olio gli involtini di pollo, facendoli roteare nell’olio con la cipolla e la carota, regola di sale, aggiungi qualche fogliolina di salvia, un po’ di pepe nero e fai cuocere a fiamma lenta senza coperchio.

Sfuma con vino bianco e fai cuocere fino a completa essiccazione del vino. Aggiungi nel tegame 150ml di acqua tiepida nella quale avrai precedentemente disciolto un dado vegetale; continua a far cuocere con coperchio a fiamma non troppo vivace per un quarto d’ora. Gira gli involtini più volte cosicché da farli rosolare da tutti i lati. Impiatta e servi gli involtini ben caldi.

Ricetta di Luna – Blog CucinaConLuna

Fettine di petto di pollo con piselli

pollo-con-piselli
Ingredienti
(per 4 persone):

  • 4 fettine di pollo
  • Piselli
  • 1 cipolla
  • Vino bianco qb
  • Farina qb
  • Sale
  • Burro qb

Preparazione:
Cominciare con il cucinare piselli, facciamo soffriggere la cipolla, unirvi i piselli coprirli con un po d’acqua e fare cuocere con coperchio per una 20 di minuti. Aggiustare di sale. In un altro tegame fate sciogliere  il burro e adagiate le fettine di petto di  pollo che in precedenza abbiamo infarinato. Salare e fate cuocere. A fine cottura aggiungere il vino, fate evaporare ed aggiungere i piselli fate insaporire. Servire caldo.

Linguine all’astice

linguine-all-asticeIngredienti:

  • astice
  • linguine
  • pomodorini datterini
  • olio extra vergine di oliva
  • vino bianco
  • aglio
  • prezzemolo tritato

Preparazione:

In una pentola alta mettere a bollire abbondante acqua salata e al momento del bollore  aggiungere l’astice e toglierlo appena cambia colore, bastano pochi minuti. Lasciare raffreddare.
Tagliare l’astice partendo dalla testa incidendo tutto il dorso, senza separare le due parti, con un cucchiaio  prelevare  tutta la polpa.
In una padella abbastanza larga versare  abbondante olio extra vergine di oliva e l’aglio lasciare dorare, a piacere si può anche aggiugere del peperoncino, unire  la polpa dell’astice  e sfumare con  il vino bianco. Aggiungere i pomodorini e cuocere per una decina di minuti, unire anche la testa dell’astice per far insaporire, poi verrà tolta.
A parte lessare le linguine, scolarle al dente, mantecarle nella padella , versarle su un vassoio, cercare di ricomporre l’astice, appoggiandolo sulle linguine,  rifinire con il prezzemolo tritato e servire

Rigatoni con bietola e salsiccia

rigatoni bietole e salsiccia
Ingredienti
(per 4 persone):

  • 360 g rigatoni
  • 400 g di pomodorini
  • 300 g salsiccia sbriciolata
  • 1 kg di bietole fresche
  • Vino Bianco q.b.
  • Aglio,  peperoncino e erba cipollina
  • Olio extravergine di oliva
  • Cacioricotta grattugiato

Preparazione:
Pulite le bietole, lavatele e bollitele in acqua per ¾ della loro cottura, quando saranno cotte, scolatele. L’ultima cottura verrà fatta nel sughetto.
In una casseruola preparate il soffritto: olio, aglio, peperoncino, erba cipollina. Versate la salsiccia e sfumate con un di vino bianco, aggiungete i pomodorini salsati e le bietole, salate e cuocete massimo per 15 minuti.
Bollite i Rigatoni e, una volta pronti mantecateli nella salsa, un filo di olio extravergine e una manciata di cacioricotta.
Impiattate e spolverate abbondantemente con il cacioricotta.

1 2 3 11