Ziti con il sugo di capretto


Ingredienti (per 4 persone)
:

  • 360 g di ziti
  • 300 g di polpa di capretto
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 350 g di polpa di pomodoro
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • pecorino grattugiato
  • 1 bicchiere di vino rosso fermo
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:
Tagliate a dadini il capretto (è preferibile usare la polpa del cosciotto) e passatelo nel tritacarne. Pulite e tagliate a dadini le verdure e mettetele in una casseruola, preferibilmente di coccio, con 3 cucchiai di olio, facendole rosolare per circa 10 minuti. Sollevate le verdure e unite la carne di capretto, sfumate con 1 bicchiere di vino rosso, abbassate la fiamma al minimo e fate cuocere, lasciandola colorire uniformemente, mescolando in continuazione con un cucchiaio di legno, per una decina di minuti. Rimettete il soffritto, la polpa di pomodoro, regolate di sale e di pepe, coprite il recipiente e cuocete il sugo per circa un’ora, unendo se occorre un po’ di brodo (o acqua) caldo. Lessate gli ziti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e saltateli nella padella, unendo ancora poco olio e un mestolino dell’acqua di cottura. Servite spolverizzando con abbondante pecorino grattugiato.

Rispondi