Pizzi leccesi

Ingredienti:
Massa I

  • 1 kg di farina 0
  • 40 g di lievito di birra

Massa II

  • 5 pomodori pelati
  • 2 cipolle tritate
  • 100 g di olive nere secche a pezzetti senza nocciolo
  • 120 . di olio e.v.o.
  • 10 g di sale
  • 3 g di peperoncino tritato

Preparazione:
Amalgamare tutti gli ingredienti della massa II.
Aggiungere poco alla volta la farina ed il lievito sciolto in 2-3 cucchiai di acqua e lavorare bene.
Sarebbe ancora più facile se si usasse la planetaria, ma se si volessero adoperare le mani prestare attenzione al peperoncino.
Far riposare l’impasto per un quarto d’ora, poi sul piano di lavoro formare un rotolo di circa 3 cm. di diametro. Tagliarlo in dischetti di 1 cm.
Disporli sulla teglia e lasciar riposare per un’oretta.
Scaldare il forno a 250°. Cuocere per 10-15 mn. controllando il colore.
E’ un quantitativo massiccio, ma si può dimezzare la dose o si congelano cotti e raffreddati. Consiglio di provare con la ricetta completa perché si conservano congelati molto bene, ci vuole un attimo a scongelarli essendo piccolini e possono essere una salvezza in caso di ospiti improvvisi o se non si ha tempo di preparare altro.

Ricetta e foto di Le Tentazioni di Roberto

Rispondi