Spaghetti al forno con asparagi e zucchine

Ingredienti (per 4 persone):

  • 350 g di spaghetti
  • 250 g di zucchine
  • 700 g di asparagi
  • 4 fiori di zucca
  • 250 g di asiago
  • 150 g di pancetta affumicata
  • 1 bicchiere vino bianco
  • 2 uova
  • 150 ml di panna da cucina
  • 80 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 1 mazzetto di prezzemolo tritato
  • 6 cucchiai di olio d’oliva
  • sale e pepe

Preparazione:
Lessare gli spaghetti in una pentola con abbondante acqua salata, scolarli molto al dente e condirli con 4 cucchiai di olio per evitare che si appiccichino e mettere da parte.  Dopo averli accuratamente lavati,  tagliare le zucchine a rondelle e gli asparagi a tocchetti. Pulire i fiori di zucca e tagliarli a striglioline eliminando il gambo e il pistillo. Togliere la crosta e tagliare a dadini l’asiago. Rosolate la pancetta in una padella antiaderente senza condimento, e trasferirla in una ciotola. Rosolare le zucchine e gli asparagi nella stessa padella aggiungendo 2 cucchiai di olio, per 5 minuti a fuoco vivace, aggiustando di sale e di pepe. Unire la pancettae sfumare con il vino bianco. In una ciotola capiente battere le uova con la panna, il parmigiano, il prezzemolo, 1 pizzico di sale e di pepe, quindi aggiungere gli spaghetti,  le verdure, l’asiago e i fiori di zucca. Mescolare delicatamente la pasta con il condimento e trasferire la preparazione in una teglia leggermente imburrata. Continuare la cottura in forno già caldo a 180°C per 10-12 minuti. Sfornare e lasciar a raffreddare per un paio di minuti prima di servire.

Rispondi